Home News Serie A, ondata di positivi: triplo comunicato UFFICIALE

Serie A, ondata di positivi: triplo comunicato UFFICIALE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:53
CONDIVIDI

Non c’è proprio pace in Serie A. Il Covid-19 non si ferma ed anzi triplica. Sono infatti arrivati altri tre comunicati ufficiali da parte di società del massimo campionato italiano 

Serie A Coronavirus
Serie A Coronavirus © Getty Image

Il Coronavirus non fa sconti neanche al mondo del calcio. La malattia avanza senza tregua e si insinua tra i club di Serie A a macchia d’olio come testimoniano le tante positività emerse nelle ultime settimane. I contagi sembrano essersi intensificati in particolare nelle scorse ore con ben tre società che questa mattina hanno diramato comunicati ufficiali relativi proprio al Covid-19. Tra i i club coinvolti c’è il Crotone con Dragus, come evidenziato dalla nota: “Il Football Club Crotone comunica che il calciatore Denis Dragus, di rientro dagli impegni con la nazionale rumena Under 21, è stato sottoposto a test molecolare risultando positivo al Covid-19″.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, altri 2 positivi al Coronavirus nella squadra U23

Coronavirus in Serie A, nuovi casi a Parma e Torino

Novità poco incoraggianti arrivano anche da Parma e Torino. I ducali hanno infatti rivelato: “Il Parma Calcio 1913 comunica che, dopo la serie di controlli eseguita giovedì che ha dato esito negativo per tutto il gruppo squadra, un ulteriore ciclo di tamponi eseguito nel pomeriggio di ieri (a 48 ore dalla gara, come previsto dal protocollo federale) ha evidenziato un caso di positività al Covid-19 relativamente a un atleta del gruppo squadra. Il calciatore è asintomatico ed è stato prontamente isolato secondo le direttive federali e ministeriali”.

LEGGI ANCHE >>> Sassuolo, UFFICIALE: nuovo positivo al Coronavirus

Tre invece quelli del Torino: “Il Torino Football Club comunica che nell’ambito dei consueti test per la rilevazione del Covid-19 sono stati riscontrati tre casi di positività: un calciatore della prima squadra e due membri dello staff”.