Home News Serie A, ipotesi anticipo delle partite per il Festival di Sanremo

Serie A, ipotesi anticipo delle partite per il Festival di Sanremo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:25
CONDIVIDI

Serie A, ipotesi anticipo delle partite per il Festival di Sanremo. L’indiscrezione de La Gazzetta dello Sport.

Serie A, ipotesi anticipo delle partite per il Festival di Sanremo

MILANO – Ipotesi anticipo delle partite per il Festival di Sanremo. L’indiscrezione è stata da La Gazzetta dello Sport. La Lega potrebbe decidere di spostare l’orario del turno infrasettimanale dalle 21 alle 19 per consentire alle due manifestazioni di non scontrarsi e risentire dal punto di vista degli ascolti. Le decisioni saranno prese a ridosso del campionato e nessuna indiscrezioni sarà data a ridosso della partita. Una scelta che potrebbe essere condizionata anche dalla presenza di Ibrahimovic all’Ariston.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, rinnovi Donnarumma e Calhanoglu: doppio annuncio!

Ibrahimovic a Sanremo

Ibrahimovic sarà quindi sul palco dell’Ariston nelle cinque serate in programma sul calendario e lo stesso Amadeus ha rassicurato i tifosi rossoneri sottolineando: “Non salterà nessuna partita del Milan“.

LEGGI ANCHE —> Milan, UFFICIALE Ibrahimovic approda a Sanremo: l’annuncio di Amadeus

La squadra di Stefano Pioli però giocherà il 3 marzo alle ore 20.45 a San Siro contro l’Udinese, nel corso dunque della seconda serata del Festival di Sanremo e andrà poi capita in che modalità si manifesterà la presenza eventuale del gigante svedese. Tra i grandi calciatori del recente passato approdati alla nota kermesse oltre a CR7 ci sono anche i vari Totti, Cassano e Roberto Baggio.