Home News Serie A, esonero in arrivo: pronto il sostituto

Serie A, esonero in arrivo: pronto il sostituto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:40
CONDIVIDI

Serie A, esonero in arrivo: pronto il sostituto. Il destino di Di Francesco sembra essere ormai segnato.

Esonero Serie A
Panchina Serie A © Getty Images

Serie A, esonero in arrivo: pronto il sostituto

CAGLIARI – Lai partita della “disperazione” quella andata in scena ieri sera tra Cagliari e Torino, potrebbe essere stata decisiva per Eusebio Di Francesco Le due squadre, forse assieme al Parma, più deludenti in questa stagione che stanno cercando di risollevarsi dalle zone bassissime della classifica. Nicola è riuscito a ottenere la sua prima vittoria sulla panchina granata: 1-0 firmato nella ripresa che ha steso un Cagliari sempre più in difficoltà e ormai a un passo dall’avvicendamento alla guida della Prima Squadra.

Qualche settimana fa, a seguito dell’ennesima sconfitta, il presidente Giulini aveva fatto qualcosa di decisamente inedito, rinnovando il contratto a Di Francesco dimostrandogli ulteriore fiducia. Ora però la pazienza sembra essere terminata e l’esonero del tecnico abruzzese sembra solo questione di tempo.

LEGGI ANCHE —> Cagliari-Torino, sfida salvezza ai granata

Cagliari, esonero Di Francesco: Donadoni in pole

Continuano di attesa per quello che può succedere a Cagliari. Di Francesco rimane sulla graticola e da dopo la partita si parla ormai di un esonero che sembra imminente. La situazione dei sardi è a dir poco complicata: i rossoblu sono terzultimi a 5 punti di distacco proprio dal Torino, quartultimo.

Serve una scossa per risollevare le sorti di Nainggolan e compagni e Giulini potrebbe affidarsi, secondo quanto riportato da Sky, a una vecchia conoscenza del calcio italiano come Roberto Donadoni. L’ex allenatore di Napoli e Bologna sarebbe in pole per la successione di Di Francesco, probabilmente già nelle prossime ore ci potrebbe essere l’ufficialità.

LEGGI ANCHE —> Panchina Cagliari, scelto il sostituto di Di Francesco

Il Cagliari non trova la vittoria da ben 16 giornate e un cambio a questo punto, nonostante il rinnovo firmato quasi un mese fa, sembra ormai inevitabile. Donadoni attende novità e sviluppi, anche Andreazzoli sarebbe in corsa per la panchina dei sardi.