Home News Roma-Sassuolo, Smalling ko e a rischio per l’esordio

Roma-Sassuolo, Smalling ko e a rischio per l’esordio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:25
CONDIVIDI

ROMA SASSUOLO, SMALLING OUT? – Doveva, o meglio poteva, essere la partita d’esordio di Chris Smalling con la maglia della Roma. Il difensore inglese, arrivato dal Manchester United nelle battute finali dell’ultima sessione di mercato, stava scaldando i motori per scendere in campo per la prima volta con i giallorossi. L’appuntamento era per questa domenica, ore 18:00, quando all’Olimpico la squadra di Fonseca dovrà vedersela con il Sassuolo.

Roma-Gubbio
Paulo Fonseca (Getty Images)

Smalling difficilmente sarebbe partito titolare, Juan Jesus e Fazio al momento sono più rodati, ma forse l’ex United sarebbe sceso in campo per uno spezzone di gara. I tifosi della Roma dovranno attendere ancora prima di vedere il nuovo difensore guidare la retroguardia giallorossa. Smalling infatti ha accusato un sovraccarico muscolare durante l’ultimo allenamento di ieri, e rimane in forte dubbio per la terza partita di campionato.

Alla luce dei fatti Fonseca potrebbe decidere di preservare il centrale per l’Europa League: giovedì prossimo a Roma arriveranno i turchi dell’Istanbul Basaksehir, avversario tutto sommato morbido per vedere in azione la prima volta il neo acquisto giallorosso.

Per Roma Sassuolo dunque Fonseca dovrebbe affidarsi nuovamente a Fazio e Juan Jesus, coppia che nelle prime due giornate non ha dato molto affidamento.

ROMA SASSUOLO, DOVE SEGUIRE IL MATCH