Home News Riapertura Stadi Serie A, colpo di scena: incontro col CTS

Riapertura Stadi Serie A, colpo di scena: incontro col CTS

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00
CONDIVIDI

Una piccola e parziale riapertura degli stadi di Serie A era già avvenuta lo scorso settembre, con 1000 spettatori ammessi a gara. Con la seconda ondata la nuova chiusura, ora si discute per il prossimo Europeo, ma non solo.

Inter-Benevento
Stadio San Siro © Getty Images

L’obiettivo per la riapertura, almeno parziale, degli stadi sembra essere stato fissato: il prossimo Europeo. La FIGC starebbe discutendo con il Comitato Tecnico Scientifico di ammettere di nuovo gli spettatori sugli spalti nella prossima estate, quando la campagna di vaccinazione avrà interessato gran parte della popolazione, in occasione delle gare dell’Europeo che si giocheranno nel nostro Paese.

Obiettivo concreto quindi per l’estate, speranza però per quanto riguarda anche la Serie A. Ad ammettere questa possibilità è il presidente della FIGC Gravina.

Leggi anche–> Champions League, una partita a rischio rinvio

Riapertura stadi Serie A: “Ne stiamo parlando”

Playoff Serie A
Gravina © Getty Images

L’incontro è stato positivo, non ci sono preclusioni, nemmeno per i tifosi delle altre nazioni” ha detto Gravina intervistato dal Corriere della Sera, parlando del meeting con il CTS in vista dell’Europeo. Il sogno, però, sarebbe quello di anticipare il ritorno di una parte di spettatori già durante l’ultima fase di campionato.

Speriamo che la pandemia non ci giochi un brutto scherzo proprio adesso” ha detto il presidente Federale, “perché stiamo parlando anche di una parziale riapertura in campionato”. Molto, comunque, dipenderà anche dalle decisioni del prossimo Governo. Gravina, però, si è detto ottimista sulla questione.