Home News Napoli, tegola per Gattuso: il giocatore salterà la Juventus

Napoli, tegola per Gattuso: il giocatore salterà la Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:43
CONDIVIDI

Tegola in casa Napoli Gattuso perde un’altra pedina fondamentale. Dopo Kalidou Kolibaly, il tecnico calabrese dovrà fare a meno, causa infortunio, di titolare.

Il Napoli perde un giocatore per infortunio
Il Napoli perde un giocatore per infortunio. @Getty Images

Il Napoli perde un’altra pedina importante. Dopo Kalidou Koulibaly, fermo a causa della positività al Covid-19, Gennaro Gattuso dovrà fare a meno per lungo tempo, causa infortunio, anche di un altro titolare. Un problema non da poco per il tecnico calabrese, che si troverà a dover affrontare un momento chiave della stagione senza Kostas Manolas.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>>Calciomercato Inter, giocatore riscattato con i soldi del Napoli

Una difesa da reinventare

Voti Juventus-Napoli
Napoli (Getty Images)

I prossimi impegni del Napoli saranno cruciali per il futuro del suo allenatore e della squadra stessa. Mercoledì a Bergamo, i partenopei saranno impegnati allo Gewiss Stadium per la gara di ritorno della Coppa Italia contro l’Atalanta di Giampiero Gasperini. Sabato alle 18, invece, l’impegno di campionato contro la Juventus e, per finire, Giovedì 18 febbraio l’andata dei sedicesimi di Europa League contro gli spagnoli del Granada. Partite delicate che vedranno Gattuso dover mandare in campo una difesa mai vista prima.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>>Esonero Gattuso, la decisione di De Laurentiis

I tempi di recupero

Napoli
Napoli @ Getty Images

Kostas Manolas sarà costretto allo stop a causa dell’infortunio rimediato nella sconfitta del Napoli contro il Genoa. Il difensore greco  ha lasciato il prato del Ferraris 67′ in seguito  ad un contrasto con Goran Pandev.

Il Napoli comunica, con un comunicato sul proprio sito ufficiale, che Kostas Manolas ha riportato una distorsione di secondo grado della caviglia destra con interessamento del legamento peroneo-astragalico anteriore. Un problema che costringerà il Napoli a non poter schierare il proprio numero 44 almeno fino a metà marzo. Infatti, è previsto uno stop di ben tre settimane.