Home News Juventus, i tifosi ora vogliono la testa di Pirlo

Juventus, i tifosi ora vogliono la testa di Pirlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:27
CONDIVIDI

Brutta sconfitta della Juventus a Napoli e ora i tifosi bianconeri non risparmiano critiche a Pirlo per la cattiva gestione della gara. Polemiche anche sui social

Pirlo e Gattuso, ora sono entrambi in bilico
Andrea Pirlo e Gennaro Gattuso, allenatori di Juventus e Napoli © Getty Images

Napoli-Juventus, adesso è Pirlo che rischia                    

Della Juventus sconfitta a Napoli rimangono soprattutto e polemiche verso Andrea Pirlo. Perdere contro i partenopei, per giunta al ‘Maradona’, ci può stare, però farlo contro un avversario decimato dagli infortuni e un allenatore sulla graticola in panchina, non è proprio il massimo. Esattamente quanto accaduto ieri sera ai bianconeri, presentatisi all’ombra del Vesuvio con i favori del pronostico, ma poi usciti sconfitti per un rigore di Lorenzo Insigne. A proposito, il capitano azzurro ha così riscattato l’errore dal dischetto che gli era capitato contro Ronaldo e compagni nella Supercoppa Italiana andata proprio alla ‘Vecchia Signora’. Nel calcio, come nella vita, tutto può cambiare da un momento all’altro e così, è bastato un tiro dagli 11 metri per dare sollievo a Gennaro Gattuso, il quale pareva sull’orlo dell’esonero e mettere, di contro, al centro della bufera il collega ed ex compagno di squadra con il Milan

Leggi anche >>>>  Calciomercato Juventus, Pirlo saluta un centrocampista: irrompe una big                  

Tifosi infuriati con Pirlo dopo il ko di Napoli
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus © Getty Images

Juventus, tifosi infuriati con il tecncico: #PirloOut          

Sarebbe fuorviante e fuori luogo parlare di un Pirlo che rischia l’esonero, anche perché la Juventus, dopo un avvio decisamente stentato, nelle ultime settimane aveva ripreso a macinare gioco e conquistare punti, rientrando a pieno regime nella lotta scudetto. Tra l’altro, la sconfitta del Milan a La Spezia, in serata, ha reso meno amaro il ko con il Napoli.

Sicuramente sarà importante, per i destini bianconeri e del tecnico, il doppio confronto in Champions con il Porto, ma l’impressione è che si proseguirà con colui che è stato uno dei registi più forti del Mondo. Nel frattempo, però, i tifosi non ci stanno e non hanno digerito affatto il modo in cui è arrivata questa sconfitta. Nessuno cerca alibi, nonostante dopo il vantaggio, gli azzurri si siano arroccati nella propria metà campo e abbiamo lasciato campo libero alle azioni juventine. Le prime critiche partono proprio da lì: viene contestata una Juve che, nonostante le assenze di un avversario messo alle corde, non sia riuscita a trovare il gol del pareggio. L’allenatore non avrebbe fatto i cambi giusti, né dato la giusta grinta alla squadra. Insomma, specialmente sui social, la colpa del passaggio a vuoto, è stata imputata per lo più al tecnico del club piemontese.

Leggi anche >>>> Napoli-Juventus, Gattuso non ci sta: “Non permetto a nessuno”

La Juve perde a Napoli, quanti errori di Pirlo e dei suoi
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus © Getty Images

Facendo un giro su Twitter si scopre addirittura un hashtag che nelle ultime ora sta facendo anche tendenza: #PirloOut le parole che compaiono al posto del solito #FinoAllaFine. C’è chi parla di una “Juventus inguardabile”, chi si limita a dire che “la squadra non è scesa in campo”, chi se la prende con una mira approssimativa che fa rima con l’incredulità di non aver concretizzato almeno una palla gol. Tutti commenti che hanno in comune #PirloOut, quasi a voler scandire un tempo terminato per il tecnico e la pazienza ormai finita.