Home News Napoli, infermeria piena: grave perdita per Gattuso

Napoli, infermeria piena: grave perdita per Gattuso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30
CONDIVIDI

Non accenna a svuotarsi l’infermeria del Napoli che adesso è occupata anche da Lozano e Ospina. Per l’esterno offensivo circa un mese di stop, ‘solo’ due settimane per il portiere

Napoli, Gattuso continua a perdere i pezzi
Gennaro Gattuso, allenatore Napoli © Getty Images     

Tegola Napoli, Lozano fermo un mese: salterà 10 partite

La vittoria sulla Juventus ha portato una ventata di ottimismo in casa Napoli, ma anche altri infortuni con Lozano e Ospina che si sono aggiunti alla già lunga lista degli indisponibili. A preoccupare di più è il messicano, uscito malconcio dal match del ‘Maradona, che ha ridato i 3 punti ai partenopei grazie a un rigore d’Insigne e una gara tutta cuore e grinta per difendere il risultato. Nella partita, invece, non è proprio entrato il portiere che avrebbe dovuto giocare titolare, ma si è fermato durante il riscaldamento. Altre due pedine che finiscono ko, quindi, andandosi ad aggregarsi al resto della truppa ancora ai box.   

Leggi anche >>>> Calciomercato Napoli, big della Roma nel mirino: “Lo vogliono da anni”                   

Ospina out per un paio di settimane
Ospina, portiere del Napoli © Getty Images

Infortunio anche per Ospina, il portiere del Napoli ko per 2 settimane                  

David Ospina e Hirving Lozano sono gli ultimi in ordine di tempo ad essersi fermani e lo hanno fatto proprio in un momento decisivo della stagione del Napoli. Le due situazioni, però, sono differenti, sia dal punto di vista dell’infortunio che dai tempi di recupero. Il portiere si è fermato nel riscaldamento della gara con la Juve, mentre il ‘Chucky’ negli ultimi minuti della gara, costretto a stringere i denti fino al fischio finale, per non lasciare i suoi in inferiorità numerica. La diagnosi, per il folletto messicano che tanto bene sta facendo in questa stagione, è impietosa. Come riporta ‘Tuttosport’, si tratta di una distrazione di secondo grado al bicipite femorale destro che lo costringerà a resterà fuori per circa un mese, saltando 8-10 partite. Diverso il discorso di Ospina, certamente meno complesso come decorso. Il portiere ha riportato una distrazione di primo grado all’adduttore della coscia e potrebbe rientrare prima del suo collega. I tempi di recupero, per l’estremo difensore, sono stimati in un paio di settimane.      

Leggi anche >>>> Juventus, Pirlo fa la conta degli infortunati per il Porto

Lozano salterà 8-10 partite
Lozano in azione contro la Juventus © Getty Images 

Nel pieno della stagione, insomma, mister Gattuso è costretto a fare i conti con una situazione non certo delle migliori. L’infermeria piena, a questo punto dell’anno, con il campionato che entra nella fase clou e la ripartenza dell’Europa League, non è certe di buon auspicio, ma i partenopei hanno dimostrato di saper buttare il cuore oltre l’ostacolo, rialzando la china proprio nel momento di maggiori difficoltà. Lo stesso tecnico azzurro, grazie al successo sui bianconeri, almeno per ora ha salvato la panchina e la prestazione ha tanto di suo: sofferenza, lavoro, grinta, voglia di portare a casa il risultato.