Home News Juventus-Napoli, parla De Laurentiis: nuovo atto

Juventus-Napoli, parla De Laurentiis: nuovo atto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:38
CONDIVIDI

Juventus-Napoli, scende in campo il presidente azzurro De Laurentiis: diffusa la lettera con cui era stato chiesto il rinvio

De Laurentiis
De Laurentiis (Getty Images)

Juventus-Napoli, niente rinvio: 3-0 a tavolino per i bianconeri?

Il caso Juventus-Napoli ha monopolizzato la giornata di campionato. Azzurri non partiti alla volta di Torino dopo lo stop arrivato dalla Asl, a seguito delle positività al coronavirus di Zielinski ed Elmas. La Lega calcio ha però confermato la gara in calendario stasera, agganciandosi al protocollo in essere, dunque i bianconeri potrebbero vincere la gara a tavolino per 3-0. Le discussioni nei prossimi giorni si annunciano a dir poco infuocato.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Napoli, il comunicato UFFICIALE della Lega calcio

Juventus-Napoli, la lettera di De Laurentiis: richiesta di rinvio

Intanto, sugli organi di stampa è stata pubblicata integralmente la missiva inviata da De Laurentiis, presidente degli azzurri, alla Lega calcio per chiedere il rinvio della partita. “La Asl ha imposto il non allontanamento del domicilio per i contatti stretti dei casi positivi emersi in questi giorni all’interno del gruppo squadra per 14 giorni – si legge – Appare evidente che la partenza per Torino rappresenterebbe una violazione del provvedimento dell’autorità locale competente per la sicurezza sanitaria, nonché delle vigenti norme statuali in materia. Si chiede alla Lega Nazionale Professionisti Serie A il rinvio della gara ad altra data, ovviamente per ragioni non imputabili alla scrivente (il Napoli, ndr)”.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus Napoli, comunicato UFFICIALE su Gattuso e prossimi tamponi