Home News Juventus-Inter, il gestaccio di Conte all’intervallo – VIDEO

Juventus-Inter, il gestaccio di Conte all’intervallo – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:27
CONDIVIDI

Continua a far discutere quanto accaduto durante Juventus-Inter con le polemiche tra le parti e le parole dure volate durante la sfida di Coppa Italia tra bianconeri e nerazzurri.

Conte gestaccio
Conte © Getty Images

Juventus-Inter, gesto di Conte alla panchina

La partita tra Juventus ed Inter si è conclusa sullo 0-0 con i bianconeri che hanno conquistato la qualificazione alla finale di Coppa Italia. Ora gli uomini di Andrea Pirlo attendono la vincente tra Napoli ed Atalanta per capire chi sarà l’avversaria nella finale di Roma per assicurarsi il trofeo nazionale. A far discutere però è quello che è successo durante la sfida e alla fine della stessa con parole dure volate tra le parti che hanno visto come protagonista anche Antonio Conte, tecnico dei nerazzurri.

LEGGI ANCHE >>> JUVENTUS-INTER, LE PAROLE DI AGNELLI

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiamarsi Bomber (@chiamarsibomber)

Gesto di Conte alla panchina bianconera

La sensazione è che l’ex ct della nazionale non si sia lasciato nel migliore dei modi con l’ambiente bianconero e durante la sfida ci sono stati dei battibecchi con la panchina dei campioni d’Italia in carica. Al fischio di fine primo tempo Conte si è recato negli spogliatoi ma camminando si è lasciato scappare un gestaccio rivolto con ogni probabilità alla panchina della squadra bianconera. Delle telecamere hanno immortalato quanto successo ed ora potrebbe scattare una squalifica nei suoi confronti.

LEGGI ANCHE >>> JUVENTUS-INTER, IL VAR OSCURA RAI 1

Juventus-Inter, serie di polemiche

A far parlare è stato anche lo scontro con Bonucci, con il difensore della nazionale che ha avuto un diverbio con il suo ex allenatore dopo le polemiche per un calcio di rigore non assegnato al club meneghino. Uscita anche dalle competizioni internazionali, l’Inter ora si concentrerà completamente sul campionato cercando di bloccare l’egemonia della Juventus che vince lo scudetto da nove anni consecutivi. Rispetto ai bianconeri ed ai cugini del Milan avrà dalla sua la possibilità di concentrarsi completamente sul campionato di Serie A.