Home News Inter, secondo positivo al coronavirus: difesa decimata

Inter, secondo positivo al coronavirus: difesa decimata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30
CONDIVIDI

Non arrivano buone notizie per l’Inter dai ritiri delle varie nazionali. Dopo Bastoni anche Skriniar è risultato positivo al Covid-19.

Inter coronavirus
Inter coronavirus

Coronavirus, brutte notizie per l’Inter

Si complica la situazione dell’Inter per quello che riguarda il coronavirus. I nerazzurri devono fare i conti con la positività al Covid-19 di Bastoni, risultato positivo dopo i test effettuati dalla nazionale under 21, e di Skriniar che ha ricevuto i risultati del tampone con la Slovacchia. Una doppia notizia che rischia di inguaiare Antonio Conte in vista della partita di sabato 17 ottobre che vedrà l’Inter affrontare il Milan nel derby.

LEGGI ANCHE >>> SERIE A, PRESIDENTE CONTAGIATO

Skriniar
Skriniar (Getty Images)

Inter, due positivi al coronavirus

Da capire se i due riusciranno a recuperare in vista del derby di Milano in programma tra 10 giorni. I rossoneri, dal canto loro, hanno dovuto fare a meno di Ibrahimovic per lo stesso motivo nelle ultime settimane con lo svedese che potrebbe essere a disposizione di Pioli per la stracittadina. Andrà chiaramente monitorata la situazione nei prossimi giorni con la speranza che non aumentino i contagi, prima di capire se il campionato potrà ripartire regolarmente.

LEGGI ANCHE >>> UNDER 21, DUE POSITIVI

Un momento non facile per il campionato italiano che negli ultimi giorni ha dovuto fare i conti con la polemica tra Juventus e Napoli per la mancata disputa del big match che era in programma domenica scorsa.