Home News Inter-Milan, Conte nei guai in difesa: le soluzioni d’emergenza

Inter-Milan, Conte nei guai in difesa: le soluzioni d’emergenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:29
CONDIVIDI

Inter-Milan, Conte nei guai in difesa: le soluzioni d’emergenza

Il derby di Milano potrebbe essere seriamente a rischio in vista della ripresa del campionato. Il pericolo Coronavirus potrebbe continuare ad infettare altri giocatori delle due squadre, con alcuni big ai box forzati come Ibrahimovic, Bastoni e Skriniar, assoluti protagonisti che ora rischiano di vederla da casa. Se il numero dei positivi dovesse rimanere limitato, il Derby si giocherebbe senza problemi seppur con qualche assenza pesante. Tuttavia, non sono da escludere colpi di scena come in Juventus-Napoli…

LEGGI ANCHE >>> MILAN, ADDIO LAMPO

Inter-Milan, Conte nei guai in difesa: le soluzioni d’emergenza

Questo il comunicato dell’Inter su Bastoni: “FC Internazionale Milano comunica che Alessandro Bastoni è risultato positivo al Covid-19 in seguito ai test effettuati durante il ritiro della nazionale italiana Under 21. Il difensore nerazzurro è totalmente asintomatico e seguirà da ora le procedure previste dal protocollo sanitario”. La società dovrebbe emettere un ulteriore comunicato anche sulle condizioni di Skriniar nelle prossime ore. La loro assenza costringerà Conte a mescolare le carte: Kolarov e D’Ambrosio dovrebbero formare il terzetto insieme a De Vrij. Tuttavia, non mancano le soluzioni di emergenza se dovesse risultare positivo anche qualche altro difensore: Ranocchia, Darmian e Vidal potrebbero diventare idonei nel nel terzetto davanti ad Handanovic qualora la situazione dovesse ulteriormente peggiorare.

LEGGI ANCHE >>> Verso il derby: come sta il Milan