Home News Inter, Marotta duro: “In tv si parla solo di quello”

Inter, Marotta duro: “In tv si parla solo di quello”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:48
CONDIVIDI

Giuseppe Marotta ha parlato a pochi minuti da Fiorentina-Inter parlando anche della situazione societaria. Il dirigente ha attaccato le tv che commentano solo i problemi del club.

Marotta Inter
Marotta Inter © Getty Images

Inter, annuncio prima della Fiorentina

Intervistato da Sky prima di Fiorentina-Inter, Giuseppe Marotta ha fatto il punto sul momento dei nerazzurri. Il dirigente ha commentato le voci che parlano di problemi societari: “Tutte le partite sono importanti, questo è un momento delicato. Dobbiamo cercare di isolare la squadra da problematiche che sono sopra la nostra testa e che verranno definite a breve. E’ una partita importante ma lo sono tutte quando giochi per il vertice. Le prossime partite saranno con la Lazio ed il derby e saranno quindi molto importanti. I risultati positivi servono per rendere l’ambiente più compatto. Quando è così anche i grandi problemi diventano piccoli e direi che per il momento le cose stiano andando bene. Speriamo che a breve si possa risolvere questo problema“.

LEGGI ANCHE >>> FIORENTINA-INTER STREAMING, COME VEDERLA

Inter, Marotta duro contro le tv

Marotta ha proseguito attaccando chi parla dei nerazzurri solo riferendosi ai problemi economici: “Questa è una problematica che è sopra la nostra testa che coinvolge i nostri azionisti che hanno dato molto all’Inter e continueranno a farlo. Questa è una situazione che non riguarda la parte sportiva ma solo i nostri azionisti e non sono in grado di dare risposte. Noi andremo avanti con la determinazione di sempre che contraddistingue lo spirito di società. Siamo in un momento di contrazione finanziaria mondiale ed è normale che il calcio ne risenta. Quello che si verifica nell’Inter si verifica in altri grandi club europei. La squadra può essere condizionata se i discorsi sono sempre gli stessi nei salotti televisivi. Bisogna parlare di quello che succede in campo accettando anche le critiche”.

LEGGI ANCHE >>> CHIELLINI INTER, CHE RETROSCENA

Il dirigente della squadra nerazzurra ha poi chiuso: “Abbiamo a che fare con un’area tecnica di alto livello. I nostri calciatori sono molto appassionati su quello che accade riguardo al loro lavoro”.