Home News Fiorentina, Pradè sincero: “Non al meglio, dobbiamo aspettarlo”

Fiorentina, Pradè sincero: “Non al meglio, dobbiamo aspettarlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:52
CONDIVIDI

Daniele Pradè ha parlato a pochi minuti prima di Fiorentina-Inter, partita che apre la ventiduesima giornata di Serie A, facendo il punto su Kokorin, centravanti appena acquistato.

Pradè Fiorentina
Fiorentina © Getty Images

Fiorentina, le parole di Pradè

Intervistato da Sky prima della partita contro l’Inter, Daniele Pradè ha fatto il punto sulla Fiorentina: “Vlahovic è un ragazzo al quale abbiamo dato massima fiducia. E’ un ragazzo giovane che dà entusiasmo e voglia. Ha tutte le caratteristiche per diventare un giocatore importante. Oggi è una giornata importantissima per noi con l’inaugurazione del centro sportivo. La costruzione di un centro sportivo così è una base per diventare una delle squadre in grado di lottare con le più grandi d’Europa”.

LEGGI ANCHE >>> FIORENTINA-INTER STREAMING, COME VEDERLA

Fiorentina-Inter, Pradè su Kokorin

Il dirigente viola ha proseguito facendo il punto sul centravanti russo appena arrivato: “Kokorin? E’ un calciatore che ci può essere molto utile proprio perché ha caratteristiche diverse rispetto alle punte che abbiamo come Vlahovic e Kouamé. Sa giocare tra le linee anche in maniera sporca. Va aspettato per avere la migliore condizione fisica. Noi abbiamo caratteristiche di calciatori per avere più moduli. Al momento quello che dà più certezze è quello con una punta. Quella di Ribery per noi è una grave assenza. Malcuit è un giocatore che sa puntare anche sull’uno contro uno e sulla fascia abbiamo anche un giocatore importante come Callejon che non dobbiamo dimenticare”.

LEGGI ANCHE >>> COME VEDERE FIORENTINA-INTER

Una partita fondamentale per il cammino dei viola che con una vittoria si potrebbero tirare definitivamente fuori dalla lotta per non retrocedere.