Home News Esonero Di Francesco, terremoto a Cagliari: scelto il sostituto?

Esonero Di Francesco, terremoto a Cagliari: scelto il sostituto?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:49
CONDIVIDI

La nona partita consecutiva senza successi per il Cagliari potrebbe costare cara per mister Di Francesco. Il Benevento rimonta e vince in Sardegna: l’ex Roma ora rischia.

di francesco esonero
Getty Images

Non è servito il ritorno di Radja Nainggolan per risollevare il Cagliari. Il belga, tornato in Sardegna dopo la prima parte di stagione all’Inter, assiste dal campo alla nona gara senza vittorie per Di Francesco. I rossoblu cadono ancora, lo fanno malamente in casa contro il Benevento di Inzaghi che se ne esce dall’insidiosa trasferta con i tre punti.

Dopo il vantaggio firmato Joao Pedro le reti di Sau (ex che non esulta) e Tuia ribaltano la partita e, forse, anche la panchina di Eusebio Di Francesco. Questa sera i sardi potrebbero ritrovarsi pericolosamente nelle zone più bollenti della classifica.

Leggi anche–> Cagliari, Pavoletti verso la Juve?

Giulini pensa all’esonero? Chi per Di Francesco

Allegri PSG
Allegri (Getty Images)

Una striscia senza successi pericolosa per i sardi che ora guardano con preoccupazione le zone bassissime della classifica. Lo Spezia, ora diciottesimo, con un successo potrebbe raggiungere proprio il Cagliari. Si prevedono ore di riflessione in casa Giulini, con Di Francesco che potrebbe saltare.

Ma chi al suo posto? Al momento tra gli allenatori liberi ci sono, su tutti, Montella e Paulo Sousa (contattato anche dal Parma). Il sogno è Allegri, contattato anche un anno fa da Giulini, ma è destinato a rimanere tale.