Home News Coronavirus-Serie A, nota ufficiale: destino incerto

Coronavirus-Serie A, nota ufficiale: destino incerto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:01
CONDIVIDI

CORONAVIRUS, SERIE A CON IL FUTURO ANCORA IN DUBBIO – Da qualche giorno il trend di contagi/deceduti per Coronavirus sembra essersi assestato. Gli esperti dicono che siamo nel pieno del picco e, tra poche settimane, ci si augura la discesa di questo grafico che da ormai un mese catalizza le attenzioni di tutti. I vari campionati d’Europa rimangono in dubbio e la Serie A, tra i primi a fermarsi, non fa certo eccezione. Ad oggi, infatti, ancora non si conosce quale sarà il destino di questa stagione nei confini nazionali. Una nota ufficiale della Federazione tenta di spiegare la situazione attuale.

Coronavirus, le ultime dal mondo del calcio. Le idee per ripartire

Coronavirus Serie A, la nota ufficiale della Lega

Si è svolta oggi pomeriggio l’Assemblea della Lega Serie A, alla presenza di tutte le Società collegate in video conferenza. In riunione è stata rappresentata la posizione emersa dal tavolo di lavoro tra UEFA, ECA e Leghe Europee svoltosi ieri.” Si legge nella nota diramata al termine dell’Assemblea tenutasi oggi.

Il comunicato poi prosegue così: “Riguardo alla possibile disputa delle restanti partite di Serie A TIM e di Coppa Italia, la Lega Serie A considererà la ripresa dell’attività sportiva quando le condizioni sanitarie lo permetteranno, attenendosi, come ha sempre fatto, ai decreti del Governo e tenendo in primaria considerazione la tutela della salute degli atleti e di tutte le persone coinvolte.  Nell’affrontare i diversi scenari, che restano tuttora incerti, la Lega Serie A, con la partecipazione dei rappresentanti delle Società, proseguirà nei prossimi giorni, attraverso i tavoli di lavoro già costituiti, ad analizzare l’impatto e le conseguenze del Covid-19 a livello medico, economico, normativo, sportivo e di risk assessment per i Club e la stessa Lega Serie A.”

Serie A, scelti i migliori gol del decennio: