Home News Infortunio Bologna, che tegola: l’attaccante fuori 6 settimane

Infortunio Bologna, che tegola: l’attaccante fuori 6 settimane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00
CONDIVIDI

Infortunio Bologna, che tegola: l’attaccante fuori 6 settimane. Infortunio con la Nazionale per un titolare.

Infortunio Bologna, che tegola: l’attaccante fuori 6 settimane

BOLOGNA – Sinisa Mihajlovic perde Skov Olsen per sei settimane. Tegola per il tecnico serbo che non potrà contare sul danese per la prossima parte di campionato. Un infortunio che potrebbe rilanciare Orsolini, finito ai margini in queste prime giornate. I dubbi saranno sciolti solo alla vigilia della partita del weekend. L’ex Ascoli è pronto a ritornare dal 1′, ma c’è da battere la concorrenza di Vignato. Il talento dei felsinei sembra aver scalato un po’ di posizioni nelle gerarchie di Mihajlovic.

LEGGI ANCHE —> Bologna, UFFICIALE tegola per MIhajlovic: out un mese e mezzo

Il comunicato del Bologna

Di seguito il comunicato del Bologna sull’infortunio di Skov Olsen, rimediato durante la sua esperienza con la Danimarca: “Andreas Skov Olsen, subentrato al 66′ di Islanda-Danimarca 0-3 di ieri, ha riportato nel corso di uno scontro di gioco una frattura non complicata della seconda vertebra lombare. I tempi di recupero sono di circa 6 settimane“.

Una brutta notizia per Mihajlovic che nel giocatore credeva molto. Nei prossimi giorni si definirà il sostituto nell’undici titolare. Orsolini sembra essere quello in vantaggio, ma attenzione a Vignato che ha dimostrato di essere un giocatore di talento. E, si sa, Mihajlovic crede molto in lui.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato, il Bologna non molla: sogno dal Barcellona