Home News Atalanta, Gasperini: “Polemiche? Sempre stato sereno”

Atalanta, Gasperini: “Polemiche? Sempre stato sereno”

CONDIVIDI
Gasperini
Gasperini © Getty Images

Atalanta, le parole di Gasperini alla vigilia dell’Europa League.

ATALANTA, PARLA GASPERINI – Alla vigilia di Atalanta-Copenaghen ha parlato Gasperini: “Questo è un obiettivo per il quale ci siamo preparati da inizio luglio – ha detto a Sky – ed è fondamentale riuscire ad arrivare nei gironi. Prima eravamo convinti di giocare i preliminari, poi di essere direttamente nei gironi e poi è cambiata la sentenza sul Milan. Adesso è un momento cruciale perché se riusciamo a centrare la qualificazione faremo un grande risultato. Il terreno di gioco un po’preoccupa perché dovremo fare la partita. Qui siamo ospiti ed il Sassuolo ci ha sempre messo in condizione di giocare al meglio ma purtroppo le condizioni del clima hanno creato questo problema”. <<< ATALANTA, LE ULTIME >>>

Atalanta, le parole di Gasperini

ATALANTA-COPENAGHEN, PARLA GASPERINI – L’allenatore dei bergamaschi ha proseguito: “Le polemiche? Sono sempre stato sereno. Quando il mercato è aperto si possono fare delle cose, quando è chiuso non si possono fare. Ora abbiamo degli impegni importanti e quello di domani ci darebbe la possibilità di fare una grande annata. Cristiano Ronaldo? Credo che sia un effetto positivo per tutto il calcio. Stanno tornando da noi anche i più bravi in assoluto e Ronaldo è uno di questi. Io ho avuto la fortuna di vivere il periodo in cui tutti i giocatori migliori erano in Italia e tutti seguivano il nostro campionato. Per tornare o avvicinarsi a questo abbiamo bisogno che i migliori tornino. Zapata o Barrow? La formazione la darò domani”. <<< ATALANTA, LEGGI LE ULTIME >>>