Home News Antonio Conte e il dilemma tattico su Instagram: “Cosa è meglio?” –...

Antonio Conte e il dilemma tattico su Instagram: “Cosa è meglio?” – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:21
CONDIVIDI

Antonio Conte in versione “influencer” quello che tenta di coinvolgere il suo ampio pubblico sui social. Un quesito di natura tattica avanzato dal tecnico dell’Inter, che si rivolge ai fan di Instagram per porre loro una domanda. E lui chiede un parere ai suoi tifosi.

Conte gioisce
Antonio Conte, allenatore Inter. @Getty Images

È un Antonio Conte versione “social” quello che tenta di coinvolgere il suo pubblico su Instagram con un quesito di natura tattica. L’allenatore dell’Inter, reduce dal successo nel derby contro il Milan, ha consolidato la vetta della classifica, finendo a più 4 sui rivali rossoneri. In appena una settimana i nerazzurri hanno “capovolto” la loro situazione, passando dal -1 all’allungo in testa. Merito di una super prestazione mostrata nel derby di domenica: un 3-0 senza appello che non ammette repliche e rimanda il Milan a casa con le ossa rotte.

E proprio con alcune immagini del derby Conte ha voluto rivolgersi ai suoi follower, ponendo loro un quesito di natura tattica. Due video a confronto: l’azione del secondo gol nel derby e una dello scorso anno in Barcellona-Inter. “Tiki Taka o calcio verticale?” domanda il tecnico salentino.

Leggi anche–> Inter, le ultime di mercato 

Inter, Conte versione “social”: due azioni a confronto

L'Inter festeggia il primato in classifica
Inter in festa dopo la vittoria © Getty Images

“Tiki taka o calcio verticale? Meglio un giusto compromesso? Ditemi cosa ne pensate” scrive Antonio Conte su Instagram, pubblicando il video del secondo gol di Lautaro nel derby e un’azione dello scorso anno al Camp Nou in occasione di Barcellona-Inter, partita dei gironi.

Sembrano lontani i tempi in cui i tifosi prendevano di mira Conte. La maggior parte dei commenti, infatti, sono tutti a favore del tecnico nerazzurro. La vittoria del delicato derby di domenica è sicuramente servita sì a tutto l’ambiente, ma anche a lui per cercare di conquistare una tifoseria che (complice l’importante passato bianconero) non l’ha mai veramente amato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonio Conte (@antonioconte)