Home Fantacalcio Consigli asta Fantacalcio, le sorprese su cui puntare

Consigli asta Fantacalcio, le sorprese su cui puntare

CONDIVIDI
Sottil
Sottil © Getty Images

Scommesse e sorprese sono i calciatori che più di tutti attirano l’attenzione dei fantallenatori al momento dell’asta del Fantacalcio. Direttagoal.it vi propone qualche utile consiglio per non sbagliare i propri acquisti e comporre una rosa capace di stupire. Ecco i suggerimenti relativi alle scommesse di Serie A: su chi puntare e chi evitare.

Consiglia asta Fantacalcio, le sorprese su cui puntare: da Sottil a Malinovskyi

Oltre ai calciatori più quotati al momento dell’asta risaltano agli occhi e alle orecchie del fantallenatore esperto quei giocatori meno conosciuti ma che con pochi crediti possono svoltare un’intera stagione. Tra i difensori Ghiglione, Vavro, Demiral e Luca Pellegrini appaiono le scommesse più fruttuose. Il primo e l’ultimo titolari rispettivamente di Genoa e Cagliari possono essere le giuste garanzie low cost, mentre per il laziale e lo juventino molto dipenderà anche dalle rotazioni di Inzaghi e Sarri. Lyanco e il cavallo di ritorno Darmian possono invece essere garanzia di qualche minuto in più. In mediana Sensi non è più una sorpresa mentre potrebbe esserlo l’atalantino Malinovskyi che offre quantità e qualità. Nandez è un top mentre Castrovilli a Firenze, Bisoli a Brescia e Di Francesco con la Spal dovrebbero andar via per pochi crediti con buoni riscontri. Qualità e bonus anche da Kulusevski che però rischia il dualismo con Karamoh e Traorè pronto ad esplodere a Sassuolo. In avanti infine il top player è Pinamonti, mentre Sottil, Vlahovic e Boga potrebbero incantare Firenze e Sassuolo. Chiude il quadro il jolly felsineo Skov Olsen.<<< Consigli asta Fantacalcio, attaccanti: su chi puntare e chi evitare >>>