Home Calciomercato Messaggio all’Inter: nazionale argentino pronto a sbarcare in Italia

Messaggio all’Inter: nazionale argentino pronto a sbarcare in Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:10
CONDIVIDI

Nicolás Tagliafico lancia segnali inequivocabili all’Inter che potrebbe fare del nazionale argentino il nuovo Zanetti. Intanto stasera sarà impegnato in Europa League contro la Roma

L'Inter cerca l'erede di Zanetti
Zhang e Zanetti, Inter © Getty Images

Inter, ascolta Tagliafico: segnali importanti ai nerazzurri                    

La tradizione argentina dell’Inter potrebbe proseguire con Nicolás Tagliafico. Tanti i sudamericani che sono passati dalle parti della Milano nerazzurra, su tutti quel Javier Zanetti diventatone bandiera e capitano. Proprio il nazionale argentino con origini italiane, precisamente calabresi, da parte di padre, potrebbe continuare in questa lunga storia. Il terzino sinistro, in un’intervista esclusiva a ‘Tuttomercatoweb.com’, ha spiegato come sia l’ex nerazzurro il proprio idolo, ma non solo.

Leggi anche >>>> Calciomercato Juventus e Inter, richiesta ufficiale per De Paul                   

Nicolás Tagliafico lancia messaggi all'Inter
Nicolás Tagliafico, esterno argentino dell’Ajax © Getty Images

La trattativa per l’esterno dell’Ajax potrebbe entrare presto nel vivo                

Chiare le parole del classe 1992 rilasciate a TMW, inerenti il desiderio di giocare in Italia, magari nell’Inter. “La Serie A – ha precisato Tagliafico – è un campionato molto competitivo, con squadre preparatissime tatticamente e tanti grandi calciatori. Intriga, intriga sempre una lega del genere. Ovviamente, mi piacerebbe un giorno giocare nel massimo campionato italiano”.
Stuzzicato sull’attuale capolista italiana, non si è tirato indietro: “È incredibile essere accostato a una squadra del genere, con tutta questa storia e questo blasone. Posso dirvi che il mio idolo di sempre è Javier Zanetti, che ha giocato tutta la sua carriera proprio in maglia nerazzurra. Quest’interesse non può altro che farmi piacere”.

Leggi anche >>>> Lautaro cambia agente, segnale negativo per il rinnovo con l’Inter?

Conte studia per l'Inter del prossimo anno
Antonio Conte, allenatore dell’Inter © Getty Images

“Adesso mi godo il momento e l’avventura con l’Ajax, poi vedremo cosa accadrà in futuro”. Un futuro che potrebbe essere molto vicino, ma adesso c’è da pensare a un immediato che porta il nome del lanceri e in particolare il ritorno dei Quarti di Finale di Europa League. Questa sera, ci sarà un’impresa da compiere all’Olimpico, per ribaltare l’1-2 giallorosso all’Amsterdam Arena.