Home Calciomercato Serie A, panchina a rischio per colpa del Coronavirus

Serie A, panchina a rischio per colpa del Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:40
CONDIVIDI

L’emergenza Coronavirus ha portato un allenatore di Serie A a rischio. Walter Zenga infatti rischia di non poter salire sulla panchina del Cagliari se non si giocherà.

Coronavirus Serie A
Coronavirus Serie A

Cagliari, in dubbio il futuro di Zenga

Sembra essere in dubbio il futuro di Walter Zenga sulla panchina del Cagliari. L’emergenza Coronavirus non ha dato infatti la possibilità al tecnico di esordire alla guida della squadra rossoblu. Stando a quanto affermato da La Gazzetta dello Sport infatti, la sua avventura potrebbe anche concludersi senza mai aver guidato il club di Giulini. Il tecnico aveva infatti tredici partite per convincere la dirigenza a puntare ancora su di lui, ma l’eventuale annullamento del campionato cambierebbe le carte in tavola.

LEGGI ANCHE >>> CORONAVIRUS, RUSTU IN CONDIZIONI CRITICHE

Futuro Zenga, decisiva la ripresa della Serie A

Se il campionato non dovesse ripartire quindi, l’allenatore dei rossoblu rischierebbe di non guidare mai la squadra dal campo con la concreta possibilità di non essere confermato alla guida di Nainggolan e compagni. La possibilità di restare sulla panchina dei sardi è quindi legata alla ripresa del campionato 2019/2020 per convincere la dirigenza a puntare ancora su di lui per il futuro.

LEGGI ANCHE >>> CORONAVIRUS, PANCHINA SALVA IN ITALIA

Zenga
Zenga © Getty Images

Nel frattempo i sardi starebbero lavorando per cercare di trattenere Nainggolan anche per la prossima stagione per il quale sarà necessario un accordo con l’Inter.