Home Calciomercato Nasce la Roma di Mourinho: 4-2-3-1 con colpi da urlo, obiettivo scudetto

Nasce la Roma di Mourinho: 4-2-3-1 con colpi da urlo, obiettivo scudetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:19
CONDIVIDI

L’ufficialità di Mourinho alla Roma stuzzica la fantasia dei tifosi giallorossi: cerchiamo di capire come giocherà e quali calciatori potrebbe portare il portoghese a Trigoria.

Mourinho
Mourinho © Getty Images

Un vero e proprio fulmine a ciel sereno. L’ufficialità dell’approdo alla Roma di Josè Mourinho ha letteralmente colto di sorpresa tutti, giornalisti e membri del mondo del calcio compresi. Il ritorno in Italia dello Special One, preannunciato dalle parole espresse dallo stesso tecnico qualche giorno fa (“Non avrei problemi ad allenare una rivale dell’Inter” nda) suona come un qualcosa di straordinario ed inatteso per il calcio italiano.

Un vero e proprio capolavoro quello compiuto dai vertici della Roma, bravi a rendere possibile il ritorno in Italia di un tecnico che, al netto di alcune stagioni fallimentari alla guida di TottenhamManchester United, rimane uno dei più vincenti allenatori in attività. 

C’è grande attesa adesso per scoprire il volto della Roma che si presenterà alle porte della stagione 2021-2022. Proviamo ad anticipare i tempi scrutando come potrebbe lavorare Mourinho in vista della prossima annata.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Roma, addio Fonseca: comunicato ufficiale

Mourinho e la Roma del futuro: 4-2-3-1 per puntare allo scudetto

Shakhtar Donetsk-Roma
I calciatori della Roma © Getty Images

La nuova Roma di Mourinho potrebbe partire da un 4-2-3-1 di riferimento.

La prima novità nello schieramento a disposizione di Mou potrebbe arrivare tra i pali. Con Mirante Pau Lopez probabili partenti, i nomi più caldi potrebbero essere quello di Szczesny, in uscita dalla Juventus, Lloris, attuale capitano del Tottenham che con Mourinho ha lavorato a stretto contatto negli ultimi mesi.

Difesa titolare sostanzialmente confermata con Karsdorp, Smalling, Mancini e Spinazzola. Probabili anche due innesti per dare delle adeguate alternative agli esterni ed al pacchetto di centrali.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Calciomercato Milan, clamoroso scambio per arrivare a Zaniolo

Nella linea mediana a 2 non mancherebbe affatto una maglia da titolare per Veretout mentre, al suo fianco, da Manchester, potrebbe arrivare uno dei pupilli di Mourinho: Nemanja Matic. Il mediano serbo, nonostante un recente rinnovo rinnovo con i Red Devils, potrebbe infatti essere attirato da un’affascinate avventura capitolina e dalla chiamata del suo ex manager.

Con Mkhitaryan quasi certamente messo alla porta (già ai tempi di Manchester tra lui ed il tecnico portoghese non scorreva buon sangue), sulla trequarti dovrebbero agire sicuramente ZanioloPellegrini. Per il ruolo di esterno sinistro viaggiamo con la fantasia inserendo un calciatore che con Mourinho ha fatto benissimo e che potrebbe aver bisogno di un prestito per ritornare ad alti livelli. Eden Hazard, oggi al Real Madrid, sarebbe il nome che farebbe impazzire il pubblico giallorosso.

In attacco, conferma sicura per Edin Dzeko che, da certo partente, potrebbe tornare sui suoi passi per vivere al fianco di Mourinho, al top, le ultime stagioni della pluridecorata carriera.

Roma di Mourinho
La possibile Roma di Josè Mourinho / © Chosen11.com

Tra sogni e realtà, questa possibile formazione della Roma, potrebbe realmente lottare per lo scudetto?