Home Calciomercato Calciomercato Milan, primi malumori: saltano tre teste a giugno

Calciomercato Milan, primi malumori: saltano tre teste a giugno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:46
CONDIVIDI

Primi problemi in casa rossonera dopo la sconfitta con lo Spezia. Il Milan guardano già al calciomercato con tre giocatori che non hanno convinto a pieno e non saranno trattenuti a Milanello per la prossima stagione.

Calciomercato Milan
Maldini © Getty Images

Milan, tre giocatori verso l’addio

La sconfitta con lo Spezia ha evidenziato alcuni limiti della squadra di Stefano Pioli che resta però ancora in corsa per il titolo nonostante sia stata scavalcata dall’Inter in testa alla classifica. La dirigenza nel frattempo sta facendo le valutazioni su quelle che saranno le mosse da fare in sede di calciomercato per la prossima stagione. Ci sono infatti di giocatori che non stanno convincendo a pieno e per loro appare più che probabile l’addio al club a fine stagione.

LEGGI ANCHE >>> MILAN-INTER, OCCHIO LUKAKU-IBRA

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan)

Calciomercato Milan, le scelte della società

Per quello che riguarda la difesa appare difficile il riscatto di Diogo Dalot dal Manchester United. L’esterno basso non sta convincendo soprattutto per quello che riguarda la fase difensiva. Con il club inglese non ci sono accordi per il riscatto del terzino che è in prestito secco ed al momento non ci sono trattative per la sua permanenza a Milano. Stesso discorso per Brahim Diaz. Lo spagnolo è partito bene in questa stagione ma i continui infortuni lo stanno bloccando e nella seconda parte di campionato non è riuscito ad incidere.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, PRONTO IL COLPO DA 25 MILIONI

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan)

Milan, possibilità di riscatto per Tomori

Al momento appare difficile anche il riscatto di Meité dal Torino. L’accordo con il club granata prevede un costo di circa 8 milioni di euro per il suo cartellino. Una somma che potrebbe essere indirizzata sull’acquisto di un altro mediano da regalare a Pioli per il prossimo campionato. Diverso invece il discorso per quello che riguarda Tomori, con il difensore inglese che nelle prime uscite ha conquistato tutto lo staff tecnico. La richiesta del Chelsea per il suo riscatto si aggira però intorno ai 25 milioni di euro, una somma che potrebbe complicare le operazioni.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, COLPO DALLA SERIE A

Calciomercato Milan
Dalot © Getty Images

Nel frattempo in casa rossonera si lavora per cercare di preparare al meglio il derby contro l’Inter di domenica prossima che dirà molto sulla lotta scudetto che, dopo l’ultimo turno, comprende sempre più squadre.