Home Calciomercato Milan, addio Donnarumma? Sostituto low cost in Serie A

Milan, addio Donnarumma? Sostituto low cost in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:53
CONDIVIDI

Milan vicino l’addio di Donnarumma, Il club rossonero avrebbe individuato il sostituto low cost in Serie A. Maldini fiuta l’affare. 

Milan, addio Donnarumma? Sostituto low cost in Serie A
Gianluigi Donnarumma. © Getty Images

Il Milan è chiamato ad un grande finale di stagione. Le ultime 9 gare di campionato saranno decisive in ottica qualificazione in Champions League. Il club rossonero dovrà ottenere più punti possibili per poter far tornare nella San Siro rossonera la musichetta della massima competizione europea, assente dal 2014. A partire dalla sfida in programma Sabato contro il Parma, il Milan si ritroverà  a disputare ben 9 finali. Nove sfide in cui la squadra di Pioli dovrà vedersi le spalle. L‘Atalanta di Giampiero Gasperini è la prima ad insidiare il secondo posto dei rossoneri. I nerazzurri distano 2 punti. La Juventus ed il Napoli potrebbero addirittura far scivolare i rossoneri fuori dalla zona Champions. Per questo Stefano Pioli sta caricando i suoi affinchè cambino marcia e riprendano ad essere la squadra schiacciasassi vista ad inizio stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——–>>>> Calciomercato Milan, stallo sul rinnovo: un club di A insidia la trattativa

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——–>>>> Calciomercato Milan, stallo sul rinnovo: un club di A insidia la trattativa

Milan, addio Donnarumma? Sostituto low cost in Serie A

A tenere banco in casa rossonera al momento è la delicata questione legata al rinnovo del contratto di Gianluigi Donnarumma. Il portiere è legato ai rossoneri fino a Giugno ed il Milan da mesi sta discutendo con Mino Raiola in merito al nuovo contratto. Tra le parti permane una certa distanza con i rossoneri che offrono 8 milioni per 5 anni e l’entourage che ne vorrebbe 12 con un contratto di una durata di 3 anni. Uno stallo da cui il Milan vorrebbe uscire al più presto. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport“, il club milanista avrebbe dato un mese di tempo al portiere. Nel frattempo Maldini scruta il mercato alla ricerca del sostituto dell’estremo difensore. Tra i giocatori seguiti c’è Alessio Cragno. Per arrivare all’estremo difensore del Cagliari, che potrebbe lasciare la Sardegna in caso di retrocessione in Serie B del club rossoblù, il Milan dovrà vincere la concorrenza della Roma anch’essa intenzionata a mettere sotto contratto il giocatore. Altro giocatore seguito da Paolo Maldini è Pierluigi Gollini. Il portiere è ai ferri corti con Giampiero Gasperini e potrebbe cambiare squadra a fine stagione.