Home Calciomercato Marotta: ”Non faremo grandi investimenti”. Pellé svincolato: è ufficiale

Marotta: ”Non faremo grandi investimenti”. Pellé svincolato: è ufficiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44
CONDIVIDI

Marotta: ”Non faremo grandi investimenti”. Pellé svincolato: è ufficiale

Stipendi Cina
Graziano Pellè / Getty Images

L‘Inter strapazza il Crotone per 6-2 e si ritrova momentaneamente al primo posto in attesa del Milan, di scena a Benevento. Tuttavia, il mercato continua a tenere banco e in questo senso sono arrivate delle dichiarazioni molto importanti da parte di Marotta a ‘Sky’: “L’Inter in vendita? Non direi, Zhang è stato molto esplicito nel comunicato di ieri. E’ stata smentita ogni ipotesi di cessione. Sul mercato abbiamo già deciso, non possiamo fare grandi investimenti per la crisi dovuta alla pandemia. Non solo l’Inter non potrà, è un problema di tutti i club” ha detto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, lite improvvisa con Conte: addio a gennaio!

Marotta: ”Non faremo grandi investimenti”. Pellé svincolato: è ufficiale

Dunque, dopo Nainggolan, si attende di piazzare Eriksen per valutare nuovi possibili innesti ma soltanto grazie all’autofinanziamento. E se il completo recupero di Vecino potrà sostituire l’uruguaiano, per il danese prende sempre più quota l’ipotesi Gomez. Per il ruolo di vice Lukaku potrebbe tornare d’attualità Pellé: come riferiscono i rumors, è arrivata l’ufficialità del suo addio alla Cina e allo Shandong Luneng. Lo ha comunicato la società asiatica sostenendo che non si è arrivati ad un accordo per il rinnovo del contratto. E’ il primo passo verso il ritorno in Serie A: sarà Inter o Juventus.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Messi-Inter, la bomba è sganciata: “Offerta vera”