Home Calciomercato Juve, con il Napoli è decisiva: se va male cambia tutto da...

Juve, con il Napoli è decisiva: se va male cambia tutto da subito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:24
CONDIVIDI

Juventus: stasera sfida delicatissima contro il Napoli. I bianconeri si giocano una bella fetta di questa stagione ma anche di futuro. Cosa succede in caso di risultato negativo?

Juventus esonero Pirlo
Andrea Pirlo © Getty Images

Ore di fermento, trepidazione e attesa in casa Juventus per la sfida di questa sera contro il Napoli. I bianconeri sono a uno snodo fondamentale della loro stagione, in un campionato che fin da subito ha estromesso i campioni d’Italia dalla lotta per il decimo titolo consecutivo. Pirlo questa sera si gioca tanto, se non tutti, della sua permanenza sulla panchina della Juventus. Nonostante tutte le rassicurazioni del caso, da parte di Paratici e Nedved, l’ex centrocampista rischia il posto e un risultato negativo stasera sarebbe fatale.

Agnelli si incontra con Allegri mentre Pirlo si dice fiducioso e consapevole della stima del club. Tutto, o comunque molto, dipenderà dal risultato di questa sera, in uno scontro diretto per il quarto posto.

Ma cosa potrebbe succedere in caso di ennesimo risultato negativo? Sembra esclusa, almeno per ora, l’ipotesi dell’immediato Allegri bis.

Leggi anche–> Juve, le ultime di mercato

Juventus, esonero Pirlo? C’è Tudor

Esonero Tudor
Tudor © Getty Images

Voci di mercato parlano della possibilità che a guidare la Juventus, da qui al termine della stagione, ci possa essere Igor Tudor. Attualmente assistente di Pirlo, l’ex difensore croato in passato ha una piccola esperienza da tecnico in Serie A alla guida dell’Udinese.

Nel caso in cui dovesse saltare Pirlo, insomma, non arriverebbe subito Max Allegri. Pirlo in tutto ciò cerca di non ascoltare le voci sul suo futuro e di preparare al meglio la gara di questa sera. Squadre in campo con le seguenti formazioni?

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Lozano, Zielinski, L. Insigne; Mertens. All. Gattuso