Home Calciomercato Inter, Conte e le 4 richieste per la Champions: squadra rivoluzionata

Inter, Conte e le 4 richieste per la Champions: squadra rivoluzionata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:25
CONDIVIDI

Antonio Conte pronto ad avanzare quattro richieste per avere una squadra da Champions: l’Inter riuscirà ad accontentarlo?

Calciomercato Inter, quattro colpi per sognare la Champions
Antonio Conte. Il tecnico leccese ha vinto il suo quarto scudetto da allenatore. Tra Premier e Serie A sono cinque i Campionati vinti da Antonio Conte in carriera. © Getty Images

All’indomani della vittoria del campionato, i tifosi nerazzurri stanno già iniziando a fantasticare pensando all’Inter che verrà. Lecito attendersi rinforzi all’altezza della squadra campione d’Italia: dopo aver vinto con largo anticipo il campionato 2020-2021, c’è infatti il desiderio di tornare ad affermarsi in Champions dopo aver lasciato, per due stagioni consecutive, troppo presto la massima competizione europea.

Il sogno di poter aggiungere campioni alla rosa è coltivato anche e soprattutto da Antonio Conte, tecnico ambizioso e mai pago che già da tempo prova a stimolare la società alzando sempre più l’asticella. Potrebbero essere almeno quattro le richieste fatte a Beppe Marotta e Steven Zhang in vista del prossimo mercato. Richieste di alto livello per una squadra che non vuole porre freno alle proprie ambizioni.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Inter, Hakimi dichiarazioni shock: il futuro a sorpresa

Le 4 richieste di Conte per la Champions: una rivoluzione totale

Inter © Getty Images

Un portiere, un centrocampista, un esterno e un attaccante. Quattro profili ben definiti sui quali Conte potrebbe chiedere alla società di operare.

Tra i pali, in cima alla lista dei desideri di Conte potrebbe esserci Juan Musso. L’estremo difensore argentino pare pronto a compiere il grande salto dopo aver difeso con onore la porta dell’Udinese per tre anni e mezzo e l’Inter rappresenterebbe la classica occasione da non farsi sfuggire. Ripercorrendo quanto fatto già con Handanovic, l’Inter potrebbe  dunque pescare nuovamente in quel di Udine il suo prossimo estremo difensore, affidando a lui il futuro della porta nerazzurra.

Per il ruolo di centrocampista il nome è noto già da mesi: N’Golo Kantè. Il prescelto di Conte potrebbe sorprendentemente decidere di lasciare il Chelsea e misurarsi con un’affascinante avventura italiana dopo aver dominato la Premier League in lungo ed in largo. Il richiamo del suo ex ct è forte già da un anno: il francese accetterà?

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Follie per Lukaku: soldi, scambio e sostituto pazzesco

Sull’esterno c’è un profilo che potrebbe affascinare il tecnico nerazzurro più degli altri ed è quello di Robin Gosens. L’esterno mancino dell’Atalanta, pur tentato da un ritorno in Bundesliga, potrebbe proseguire a Milano la sua carriera andando a lottare con la squadra meneghina per ottenere vittorie nazionali e continentali. Con Young in uscita, la fascia sinistra troverebbe in Gosens uno straordinario interprete, uno dei più acclamati a livello europeo.

In attacco invece, Andrea Belotti rappresenterebbe il calciatore giusto per poter completare il pacchetto offensivo interista. In uscita dal Torino, il capitano granata troverebbe nell’Inter la squadra giusta con cui affermarsi definitivamente e compiere il passo in avanti che da anni attende di poter fare. Conte lo conosce bene, avendolo allenato in Nazionale: il connubio potrebbe essere vincente.

Tutte richieste lecite ed altisonanti che potrebbero però scontrarsi con le già note difficoltà economiche del club nerazzurro. Conte riuscirà ad ottenere questi quattro calciatori, o almeno qualcuno di questi?