Home Calciomercato Futuro Cristiano Ronaldo, contatto: destinazione a sorpresa

Futuro Cristiano Ronaldo, contatto: destinazione a sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:33
CONDIVIDI

Calciomercato Juventus: in casa bianconera continua a tenere banco la questione legata al futuro di Cristiano Ronaldo. Il portoghese rimane in uscita ma il suo destino si deciderà a fine stagione. Emerge un’indiscrezione clamorosa.

Ronaldo, quale futuro? © Getty Images

Non andava a segno da tre partite di campionato consecutive, stava per tagliare il non invidiabile traguardo della quarta domenica sera a Udine. Nel giro di 7 minuti, nel finale di gara, però Cristiano Ronaldo si è ripreso la Juventus, e il sorriso, con una doppietta che ha rilanciato i bianconeri in piena corsa per un posto in Champions League.

27 gol in campionato per il portoghese che rinsalda la sua leadership in cima alla classifica dei bomber e lancia un messaggio al Milan, squadra alla quale ha segnato due gol con la maglia della Juventus. In casa bianconera però tiene banco la questione legata al suo futuro: cosa si deciderà a fine stagione? Dal Portogallo emerge una voce clamorosa: niente Real o Manchester, ma un’altra ex squadra del numero 7.

Leggi anche–> Juve, le ultime di mercato 

Futuro Ronaldo: ritorno al passato? C’è lo Sporting

Ronaldo © Getty Images

Un vero e proprio ritorno al passato per Cristiano Ronaldo. Stando almeno a quanto riporta Record, quotidiano sportivo lusitano, il numero 7 della Juventus sarebbe tentato da un ritorno clamoroso allo Sporting Lisbona. Il club della sua giovinezza, nel quale è cresciuto e dove si è mostrato agli occhi del mondo prima dell’acquisto da parte del Manchester United.

Ronaldo, che avrebbe in mente di giocare fino a 40 anni, secondo la stampa del suo Paese potrebbe chiudere la carriera lì dove l’ha cominciata. Un’eventualità, spiega Record, che potrebbe concretizzarsi però nella prossima stagione, quando il contratto di Ronaldo con la Juventus sarà scaduto.

Aggiornamenti sul futuro del portoghese sono comunque attesi nelle prossime settimane.