Home Calciomercato Esonero Gattuso, ora col Benevento è decisiva

Esonero Gattuso, ora col Benevento è decisiva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:58
CONDIVIDI

Il Napoli non riesce nell’impresa di rimontare i due gol al Granada ed esce dall’Europa League. Un’eliminazione che fa tornare le voci riguardanti un possibile esonero di Gattuso che contro il Benevento si gioca molto.

Esonero Gattuso
Gattuso © Getty Images

Esonero Gattuso, si complica la situazione

Il Napoli ha disputato una buona partita contro il Granada nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League con gli azzurri che hanno vinto per 2-1 dopo aver perso per 2-0 all’andata. Padroni di casa in vantaggio grazie alla rete di Zielinski dopo pochi minuti ma a spegnere gli entusiasmi ci ha pensato Montoro con la punta che beffa Meret con un colpo di testa. Nella ripresa ci pensa Fabian Ruiz a far sperare i padroni di casa che però non riescono a riaprire il discorso qualificazione.

LEGGI ANCHE >>> NAPOLI, BRUTTE NOTIZIE SU OSIMHEN

Napoli, ora col Benevento si fa decisiva

Arrivate le sconfitte in Supercoppa, in Coppa Italia ed in Europa League, ora resta solo il campionato per i partenopei per provare a risollevare le sorti della stagione. La partita contro il Benevento in questo senso diventa determinante sia per la corsa ad un posto nella prossima Champions League che per la panchina di Gennaro Gattuso. Al momento la posizione dell’allenatore sembra essere ancora solida ma una mancata vittoria contro gli uomini di Inzaghi potrebbe far precipitare la situazione.

LEGGI ANCHE >>> NAPOLI, GELO KOULIBALY

L’intenzione del club al momento sembra essere quella di tenere il tecnico sulla propria panchina fino alla fine della stagione per poi valutare un cambio per il prossimo campionato.