Home Calciomercato Esonero Ancelotti, De Laurentiis ha un sogno

Esonero Ancelotti, De Laurentiis ha un sogno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:38
CONDIVIDI
Ancelotti esonero
Ancelotti esonero

ESONERO ANCELOTTI, DE LAURENTIIS VUOLE ALLEGRI– L’ennesima sconfitta in campionato, ieri in casa contro il Bologna e la quarta in stagione, ha rievocato in casa Napoli tutti i malumori che erano stati sotterrati mercoledì sera dopo il bel pari in Champions. Sono tornati i fischi, sono tornate le critiche sia alla squadra che, inevitabilmente, a mister Ancelotti. Il tecnico ora torna in discussione e, almeno per il momento, viene “salvato” dal fatto di aver praticamente raggiunto gli ottavi di finale di Champions.

Esonero Ancelotti: che fare?

Il ruolino di marcia in campionato però è da squadra di metà classifica. Il Napoli ha perso smalto e brillantezza, dimostra poca capacità di reagire nei momenti di difficoltà e ora sembra difficile anche raggiungere la zona Champions. Tolte le due di testa, ormai inarrivabili a 17 e 16 punti, le romane attualmente sono più brillanti degli azzurri.

De Laurentiis non è certo felice e dopo le multe ai giocatori dopo la nota “rivolta” ora pensa anche al futuro della guida tecnica del Napoli. Ancelotti gode ancora di fiducia ma non è più incondizionata: i prossimi risultati potranno significare tanto per lui.

NAPOLI, ADDIO A UN BIG IN ESTATE?

Esonero Ancelotti: sogno Allegri

Il sogno di De Laurentiis ha un nome e un cognome: Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano è ancora sotto contratto con la Juventus e ha estimatori sia in Germania che in Premier League. ADL vorrebbe restituire lo “sgarbo” ai bianconeri che hanno scelto Sarri per la panchina. Rispondere con Allegri sarebbe una mossa “da film” per il patron azzurro.

NAPOLI, NUOVO KO IN CAMPIONATO