Home Calciomercato El Shaarawy Roma, retroscena inatteso: che delusione

El Shaarawy Roma, retroscena inatteso: che delusione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:10
CONDIVIDI

CALCIOMERCATO, RETROSCENA ROMA-EL SHA – È stato grande protagonista ieri sera a Firenze con una doppietta segnata in Nazionale. El Shaarawy è stato vicinissimo anche a tornare in Italia nelle ultime ore della scorsa sessione di mercato, ma alla fine la trattativa tra la Roma e lo Shanghai non è andata a buon fine. Si parlava di un prestito annuale, il tempo necessario per il Faraone di tornare in un campionato competitivo prima dell’Europeo, ma i due club non hanno trovato l’accordo giusto. L’ex Milan, quindi, almeno fino a gennaio giocherà in Cina.

El Shaarawy, i motivi del “no”

El Shaarawy
El Shaarawy (Getty Images)

Ieri dopo la gara con l’Italia è stato direttamente il calciatore a spiegare i motivi del nulla di fatto della trattativa. I soldi, stando a quanto sostiene l’attaccante, non c’entrano: “La trattativa non è andata a buon fine, si sono dette tante cose ma ho sempre dato la mia disponibilità. L’ingaggio non c’entra”.

Leggi anche–> Roma, bilancio in rosso: cessioni importanti?

El Shaarawy, quante squadre su di lui

Attorno al suo nome sono circolati tanti rumors di mercato nelle ultime settimane. Sembrava che anche la Juventus e la Lazio, in Italia, fossero interessati a ingaggiare l’attaccante di origini egiziane. El Shaarawy, però, per ora rimane in Cina; poi a gennaio non sono esclusi altri colpi di scena.

italia Moldova, le immagini del match: