Home Calciomercato Donnarumma a parametro zero | Trema il Milan: 2 maxi offerte in...

Donnarumma a parametro zero | Trema il Milan: 2 maxi offerte in arrivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00
CONDIVIDI

Gigio Donnarumma rischia concretamente di lasciare il Milan a parametro zero: due grandi offerte sarebbero già pronte ad arrivare.

Donnarumma parametro zero
Gigio Donnarumma, portiere del Milan / Getty Images

Questo inizio di 2021 potrebbe creare non poche preoccupazioni al MilanGigio Donnarumma rischia concretamente di dare l’addio a parametro zero. La trattativa per il rinnovo non è ancora decollata e per questo, più ci si avvicina a giugno, più il timore cresce.

Il Milan proverà certamente a giocarsi le sue carte, proponendo un’offerta da circa 7 milioni di euro a stagione, ma il calciatore potrebbe chiedere di più, andandosi così a scontrare con il board rossonero.

Intanto, come racconta Sky Sport, alcune pretendenti sembrano pronte a mettere concretamente mano al portafoglio per convincere Donnarumma a lasciare la Milano rossonera. Sarebbero in arrivo 2 maxi offerte che potrebbero tentare e non poco il classe 1999.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Folle idea di scambio a gennaio: Juventus-Milan, valzer di esterni?

Donnarumma via a parametro zero? Già in arrivo le prime due maxi offerte

Rinnovo Donnarumma
Gigio ed Antonio Donnarumma, portieri del Milan / Getty Images

Chelsea Paris Saint Germain, compagini che già da tempo seguono la situazione Donnarumma con grande attenzione, avrebbero fatto capire a Mino Raiola di essere ben disposte a spingersi oltre i 7 milioni di euro avanzati dal Milan.

FORSE POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Rinnovo Donnarumma | Clamoroso: il Milan dice no, Gigio cosa fa?

Secondo le indiscrezioni, le proposte provenienti da Francia ed Inghilterra, tra parte fissa e bonus, potrebbero portare il portiere della Nazionale a guadagnare circa 15 milioni di euro a stagione, più del doppio rispetto a quanto offerto dal Milan.

La palla passerà dunque al club ed al calciatore: riusciranno a venirsi incontro nei prossimi mesi ed a trovare un’intesa totale?