Home Calciomercato Calciomercato, super colpo da 45 milioni: duello Inter-Juventus

Calciomercato, super colpo da 45 milioni: duello Inter-Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:11
CONDIVIDI

Calciomercato: è derby d’Italia per il trequartista/attaccante turco in forza al Lille Yazici. Grande rivelazione di questa prima parte di stagione, il suo prezzo è già alle stelle. Servono almeno 40-45 milioni di euro.

calciomercato Juventus Paratici
Fabio Paratici (Getty Images)

Sia Inter che Juventus sono in cerca di un nuovo attaccante in vista della seconda parte di stagione. I bianconeri attualmente hanno solamente tre giocatori di ruolo in quel reparto: Ronaldo, Dybala e Morata; troppo pochi per rimanere competitivi su tre fronti. I recenti guai fisici dello spagnolo, uniti alle difficoltà del numero 10 argentino, hanno spinto Pirlo a chiedere a Paratici un’altra punta. Che potrebbe essere Pellé o Quagliarella, ma occhio al possibile ritorno di Llorente ormai fuori dal progetto Napoli.

Anche l’Inter cerca rinforzi in quel ruolo. Lukaku e Lautaro sono intoccabili ma di fronte al possibile, se non certo, addio di Pinamonti Conte vuole un giocatore di fiducia. I fari sono indirizzati su Eder, che l’allenatore che già guidato in Nazionale e che in passato ha militato con i nerazzurri.

Sia Juve che Inter sembrano però avere un obiettivo di mercato in comune: il trequartista o attaccante turco del Lille Yusuf Yazici.

Leggi anche–> Juve, le ultime news di mercato 

Calciomercato Inter e Juve: obiettivo Yazici

yazici
Getty Images

Grande protagonista con il Lille in questa prima parte di stagione, Yusuf Yazici è tra i prospetti più interessanti del calcio europeo. 11 gol e 4 assist fin qui, il classe 1997 fa gola ai grandi club del vecchio continente. In prima fila ci sono loro: Inter e Juventus. Il prezzo fissato dal Lille però non aiuta: i francesi vogliono non meno di 40-45 milioni di euro.

Una cifra proibitiva per il mercato di gennaio, a maggior ragione se consideriamo il difficile momento economico attuale. Marotta e Paratici hanno già dichiarato che non saranno fatte follie in questa sessione, ma quella che porta al turco è comunque una pista da tenere sotto osservazione anche per il futuro.