Home Calciomercato Calciomercato Napoli, dentro o fuori per Gattuso: il piano di De Laurentiis

Calciomercato Napoli, dentro o fuori per Gattuso: il piano di De Laurentiis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:32
CONDIVIDI

Calciomercato Napoli, Gattuso a rischio: contro la Juventus si gioca la panchina, il presidente azzurro De Laurentiis riflette

Calciomercato Napoli De Laurentiis Gattuso
De Laurentiis (Getty Images)

Calciomercato Napoli, Gattuso al passo d’addio?

Il Napoli arriva allo scontro con la Juventus davvero spalle al muro. Azzurri che per la classifica sarebbero ancora in piena corsa per la zona Champions League, distante solo tre lunghezze, ma il trend delle ultime settimane non induce all’ottimismo. La gara con i bianconeri, che invece cercano punti per avvicinarsi alla vetta, potrebbe, in caso di risultato negativo, mettere quasi la pietra tombale sulle aspirazioni dei partenopei. E sull’avventura di Gattuso, che nelle ultime gare pare aver perso il filo del discorso. Il tecnico calabrese è stato senza dubbio penalizzato dalle numerosissime assenze, ma la sua squadra è in palese crisi di gioco e di risultati. E la gara di domani rischia di essere l’ultima, se arrivasse un altro ko dopo quelli con Genoa e Atalanta.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Juventus, contestazione dei tifosi azzurri alla vigilia – VIDEO

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Juventus, UFFICIALE: doppia tegola

Calciomercato Napoli, tutte le opzioni di De Laurentiis per il futuro

Dunque, De Laurentiis pronto alla cacciata del tecnico in caso di sconfitta, ma le opzioni sul tavolo sono molteplici. Contatti in corso con Benitez e Mazzarri come traghettatori fino a fine stagione per ripartire con un nuovo ciclo per il prossimo anno, scegliendo un giovane tecnico rampante. In tal caso, i nomi sul piatto sarebbero quelli di Juric, Italiano e De Zerbi. Ma la cadenza ravvicinata delle gare in questo periodo potrebbe far sì che, anche in caduta libera, il presidente partenopeo non scelga per l’esonero, per evitare che gli stessi problemi si trasmettano ad un nuovo allenatore, e rimandare tutto all’estate concludendo l’annata con Gattuso in qualsiasi modo. C’è anche la terza via, però: rilanciare da subito con un nuovo ciclo, con Spalletti che inizierebbe a valutare in questo finale di stagione da quali giocatori ricominciare.