Home Calciomercato Calciomercato Milan, retroscena Jovic: cosa è successo

Calciomercato Milan, retroscena Jovic: cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:19
CONDIVIDI

Calciomercato Milan: nel corso dell’ultima sessione di mercato il Milan si era fatto avanti per Jovic del Real Madrid. Il serbo poi è tornato a Francoforte, ma Maldini ci aveva provato. Cosa è successo.

Luka Jovic @ Getty Images

Al Francoforte Luka Jovic è rinato, tornando quello che fino a due stagioni fa incantava in Bundesliga. L’attaccante serbo dopo una stagione e mezza al Real Madrid, con solo una manciata di gol realizzati, è come se fosse tornato a “casa” e l’aria tedesca gli ha particolarmente giovato. Eppure per lui la storia sarebbe potuta essere stata diversa, con il trasferimento in Serie A: il Milan infatti lo ha corteggiato a lungo, non trovando mai però lo spiraglio giusto per l’assalto definitivo.

Secondo quanto riporta calciomercato.com i rossoneri hanno fatto un tentativo, non trovando però la totale apertura del giocatore, che ha preferito tornare nella sua ex squadra.

Leggi anche–> Milan, le ultime di mercato 

Calciomercato Milan, Jovic ha detto no

Maldini pronto per il mercato
Paolo Maldini, dirigente del Milan – Getty Images

Anche la formula del prestito secco non aveva particolarmente scaldato il Real Madrid, ma il veto finale lo avrebbe messo Jovic che, pur stimando il Milan, ha fatto una scelta di cuore.

Da qui la scelta dei rossoneri di virare sull’usato sicuro, quel Mario Madzukic svincolato che pur a 34 anni è sempre una garanzia. La pista Jovic-Milan, però, potrebbe riaprirsi in futuro.

Jovic, il suo ritorno a Francoforte: