Home Calciomercato Calciomercato Milan, il gioiello incanta: può arrivare grazie alla clausola

Calciomercato Milan, il gioiello incanta: può arrivare grazie alla clausola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:07
CONDIVIDI

Protagonista assoluto nella vittoria di ieri contro il Napoli, Matteo Pessina potrebbe presto diventare anche uomo mercato per l’Atalanta. Ci pensa il Milan che ha una clausola speciale 

Maldini pronto per il mercato
Il Milan è in vantaggio @Getty Images

Serata da incorniciare quella di ieri per Matteo Pessina che ha realizzato due gol stupendi nella vittoria per 3-1 dell’Atalanta contro il Napoli, valsa l’accesso alla finale di Coppa Italia. Il polivalente centrocampista brianzolo aveva lasciato intravedere le proprie qualità a Verona per poi esplodere in questa annata nelle ultime settimane proprio alla corte di Gasperini a Bergamo dove ha spiritualmente raccolto l’eredità pesante del Papu Gomez. L’Atalanta si gode Pessina, già chiamato da Roberto Mancini nella Nazionale maggiore italiana mentre alcuni club italiani di primissima fascia iniziano anche a farci un pensierino per il prossimo anno.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Gazidis fa il punto sui rinnovi: “Lavoriamo, ma…”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, rinnovo Donnarumma: la scelta gela i tifosi

Calciomercato Milan, idea Pessina: c’è una clausola per averlo a metà prezzo

Oltre all’Atalanta detentrice del cartellino anche il Milan sorride per l’exploit di Matteo Pessina che ha peraltro anche ampi margini di miglioramento. Il club rossonero ha infatti a proprio favore una clausola che gli consente di incassare il 50% del ricavato della eventuale futura cessione del centrocampista nerazzurro. Un’operazione lungimirante che potrebbe portare Maldini e soci e due possibili strade. La prima è quella di acquistare nuovamente Pessina sfruttando proprio la clausola che fu inserita nell’accordo con l’Atalanta nell’ambito dell’operazione che portò Andrea Conti in rossonero nel 2017. Così facendo il Milan potrebbe riprenderlo di fatto a metà prezzo.

La seconda strada potrebbe spingere il club meneghino ad attendere la crescita completa del ragazzo ed incassare semplicemente il 50% della sua possibile futura cessione nelle prossime sessioni di calciomercato. In caso di approdo a Milano, Pessina potrebbe risultare utilissimo soprattutto qualora Brahim Diaz dovesse tornare a Madrid.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Matteo Pessina (@pessinamatteo)