Home Calciomercato Calciomercato Milan, il tesoretto arriva da un ex

Calciomercato Milan, il tesoretto arriva da un ex

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:58
CONDIVIDI

Calciomercato Milan: grandi manovre in ottica mercato per i rossoneri. Mentre Pioli fissa l’obiettivo della qualificazione in Champions League Maldini lavora ai rinforzi. 

Calciomercato Milan Maldini D'Ambrosio Inter
Paolo Maldini © Getty Images

Se sul campo mister Pioli lavora per centrare l’obiettivo qualificazione alla prossima Champions League, Maldini e Gazidis in sede pensano a come poter rinforzare la rosa del Diavolo in vista della prossima stagione. Da risolvere al più presto la questione relativa ai rinnovi di contratto dei big in scadenza, anche se queste manovre non possono di certo rallentare il mercato in entrata.

Il Milan per il prossimo anno avrà bisogno di un nuovo attaccante centrale, qualcuno che possa essere il vice di Ibrahimovic affidabile sia sotto l’aspetto realizzativo che fisico. Mandzukic (che ha rinunciato al suo stipendio di marzo) andrà via a fine stagione e i rossoneri si ritroveranno nella stessa situazione di gennaio: trovare un degno sostituto dello svedese.

In un mercato caratterizzato economicamente dall’emergenza Covid il Diavolo potrebbe avere un tesoretto da investire dalla cessione di André Silva. Il portoghese è seguito dallo United (come erede di Cavani) e in caso di cessione da parte del Francoforte circa il 20% dell’incasso verrà girato ai rossoneri.

Leggi anche–> Milan, le ultime di mercato 

Calciomercato Milan: 5 milioni per l’attaccante

Calciomercato Milan André Silva
André Silva © Getty Images

Circa 5 milioni di euro potrebbero entrare nelle casse del Milan in caso di cessione di Silva (che ha una clausola di quasi 30 milioni di euro). Una cifra molto simile a quella del riscatto da parte del Celtic di Laxalt.

Un tesoretto per Maldini da poter reinvestire sul mercato e sulla ricerca di un nuovo attaccante.

Pioli nel frattempo lavora alla gara contro il Genoa di domenica all’ora di pranzo. Squadre in campo con queste formazioni?

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao.
GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Biraschi, Behrami, Melegoni, Strootman, Czyborra; Shomurodov, Scamacca.