Home Calciomercato Calciomercato Milan e Inter: derby per il talento francese

Calciomercato Milan e Inter: derby per il talento francese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:39
CONDIVIDI

Calciomercato: il derby si è giocato sul campo meno di 24 ore fa, con la schiacciante vittoria nerazzurra sui rivali. Primo posto consolidato il classifica. Ora la sfida si “sposta” sul mercato?

Il campo ha parlato e lo ha fatto in modo inequivocabile. Il derby è andato all’Inter, senza possibilità di appello il Milan è caduto sotto i colpi della coppia gol migliore del campionato. Una doppietta di Lautaro e il gol di Lukaku hanno steso Ibra e compagni, che nel giro di una settimana si sono ritrovati da +1 in classifica al -4 dalla vetta.

Il terzo derby della stagione si conclude così a favore dell’Inter, così come quello di Coppa Italia di poco più di un mese fa. In tutto ciò, intanto, la sfida tra rossoneri e nerazzurri potrebbe spostarsi sul mercato, dove entrambi i club sono sulle tracce di un talento francese di appena 20 anni.

È un classe 1998 e gioca nel Lille. Ha un contratto in scadenza nel 2023 ed è considerato un vero craque. Si tratta dell’esterno offensivo ex giovanili del PSG Jonathan Ikoné.

Leggi anche–> Milan, le ultime di mercato 

Calciomercato: Milan e Inter su Ikoné

ikonè calciomercato milan inter
Ikoné in azione © Getty Images

Maldini e Gazidis proseguono nella linea “young” già intrapresa in rossonero e mettono nel mirino l’esterno offensivo classe 1998. Le trattativa per il rinnovo con il Lille non sono ancora iniziate, nonostante manchi un anno e mezzo alla scadenza del suo contratto.

Sul giocatore però c’è da registrare anche il recente interesse del duo Marotta-Ausilio. Nonostante le difficoltà legate alla situazione societaria, con l’incerto futuro marchiato Suning, i nerazzurri rimangono vigili sul mercato a caccia di ghiotte occasioni di mercato.

All’orizzonte, insomma, si profila un duello di mercato tra Milan e Inter per Ikoné. Il giocatore, in stagione, è andato a segno tre volte in campionato e tre volte in Europa League.

Milan e Inter, ecco chi è Ikoné: