Home Calciomercato Calciomercato Milan, Donnarumma via? È casting portiere

Calciomercato Milan, Donnarumma via? È casting portiere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:52
CONDIVIDI

Calciomercato Milan: in casa rossonera continua a regnare l’incertezza per quanto riguarda il futuro di numerosi big della rosa, tra cui Gigio Donnarumma. Il portiere è in scadenza e le trattative per il rinnovo non sembrano decollare. Casting per la successione.

Milan, futuro sempre più incerto per Donnarumma
Gigio Donnarumma e Paolo Maldini, Milan © Getty Images

In casa Milan si sta cercando di chiarire la situazione relativa ai rinnovi di contratto. Se da una parte c’è ottimismo per quanto riguarda il prolungamento per un’altra stagione di Zlatan Ibrahimovic, dall’altra la fumata grigia per Calhanoglu spinge il turco lontano da Milano. Nel mezzo c’è Donnarumma: il portiere è ancora in trattativa con il club ma, per ora, le sue richieste non sembrano essere state soddisfatte dalla società.

Nodo ingaggio e eventuale clausola al centro dei colloqui tra le parti, ma a poche settimane dalla scadenza del contratto il Milan deve e vuole cautelarsi iniziando i casting per l’eventuale successione di Gigio. Chi in porta la prossima stagione se Donnarumma dovesse lasciare a zero?

Sul foglio di Maldini vari nomi in ballo.

Leggi anche–> Milan, le ultime di mercato

Calciomercato Milan: chi al posto di Donnarumma?

Musso resta in pole per il dopo-Donnarumma
Musso, portiere dell’Udinese © Getty Images

Il Milan per la porta vuole seguire la politica “young” già intrapresa sul mercato da almeno un paio di stagioni a questa parte. Ecco quindi che l’erede di Gigio potrebbe essere un altro giovane ma già con una certa esperienza in Serie A. Maldini e Gazidis seguono vari profili: da Cragno del Cagliari a Musso dell’Udinese (che però interessa anche all’Inter), passando per Silvestri del Verona (nel mirino della Roma per sostituire Pau Lopez).

Tutto dipenderà dall’esito delle trattative per il rinnovo di Donnarumma. Raiola è atteso a colloqui con il Milan nelle prossime settimane, ma il discorso dovrà essere sbrogliato a stretto giro dal Milan per poter pianificare al meglio le eventuali mosse sul mercato.

Marco Silvestri, le migliori parate: