Home Calciomercato Calciomercato Milan, colpo in casa Udinese

Calciomercato Milan, colpo in casa Udinese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:27
CONDIVIDI

Il Milan è al lavoro in sede di calciomercato per cercare il colpo in casa Udinese in vista della prossima stagione. Ai rossoneri piace molto De Paul che potrebbe arrivare in caso di addio di Calhanoglu.

Calciomercato Milan
Pioli © Getty Images

Calciomercato Milan, piace De Paul

Il calciomercato invernale si è chiuso ufficialmente lo scorso 1 febbraio ma le squadre non hanno mai smesso di lavorare per cercare i rinforzi in vista della prossima stagione. Il Milan non fa eccezione ed i rossoneri guardano con attenzione in casa Udinese per trovare una pedina da regalare a Stefano Pioli. Nel mirino di Maldini e Massara c’è Rodrigo De Paul con l’argentino che è da tempo nel mirino di diverse big, dall’Inter alla Juventus passando per molte squadre inglesi. Il classe 1994 potrebbe lasciare Udine in vista della prossima estate per una somma intorno ai 35 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> FORMAZIONI STELLA ROSSA-MILAN

Milan, De Paul al posto di Calhanoglu

L’interesse nei confronti dell’argentino nasce in casa Milan per la necessità di pensare ad un eventuale sostituto di Hakan Calhanoglu. Il numero 10 turco è infatti in scadenza di contratto con il club rossonero e le trattative per il rinnovo non procedono a gonfie vele. Nonostante i diversi incontri tra le parti, l’ex Bayer Leverkusen non ha ancora trovato l’intesa con la società meneghina e l’interesse delle big europee si fa sempre più concrete. Il giocatore è libero di trovare l’accordo con un’altra squadra senza dover chiedere il permesso al Milan.

LEGGI ANCHE >>> STELLA ROSSA-MILAN STREAMING, COME VEDERLA

La strategia di Maldini e Massara può essere quella di far rinnovare il giocatore con una clausola rescissoria bassa che possa permettere al Milan di incassare almeno un indennizzo economico dalla partenza di Calhanoglu e non perderlo completamente a costo zero. De Paul, dal canto suo, ha un contratto con l’Udinese fino al giugno del 2024 ma sembra essere arrivato il momento di fare il salto in una big.