Home Calciomercato Calciomercato Milan, contatti per l’addio: può andare in Spagna

Calciomercato Milan, contatti per l’addio: può andare in Spagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:10
CONDIVIDI

Il futuro di Samu Castillejo potrebbe davvero essere lontano dal Milan. A fine stagione lo spagnolo potrebbe fare ritorno in Liga: lo vuole il Betis 

Passo falso per il Milan di Stefano Pioli che contro lo Spezia ha raccolto una pesante sconfitta per 2-0 che non ha concesso appello. Ieri sera è quindi arrivato il sorpasso ad opera dell’Inter che vincendo contro la Lazio ha superato in classifica i rossoneri che ora sono chiamati a reagire. Contro i liguri solo una manciata di minuti da subentrante per Samu Castillejo sempre meno al centro del progetto offensivo di Pioli che gli sta preferendo Saelemaekers con ottima costanza. L’annata dell’ex esterno del Villarreal non è stata fin qui esaltante con appena 3 gol in 28 apparizioni di cui un solo centro in campionato. Numeri che evidenziano il passo indietro compiuto dall’ex Villarreal che nei mesi scorsi è stato anche accostato ad un possibile rientro in patria.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Maldini ci prova: super colpo per giugno

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan: dopo il ko Maldini pesca in casa Spezia

Calciomercato Milan, Castillejo di nuovo in Spagna: richiamo del Betis

Calciomercato Milan, Castillejo
Castillejo, Milan ©Getty Images

Diverse compagini di Liga hanno messo nel mirino l’esterno classe 1995 nei mesi scorsi, salvo poi non affondare il colpo e si tratta di Siviglia, Atletico Madrid e Valencia. Alla fine Castillejo è rimasto ma a giugno le cose potrebbero rapidamente cambiare. Secondo quanto sottolineato da ‘Todofichajes.com’ il ragazzo vorrebbe tornare in Spagna e la nuova proposta del Real Betis così come il suo progetto sembrano poterlo sedurre. Pellegrini avrebbe anche parlato con il calciatore per convincerlo ad approdare in biancoverde. Il Betis chiederà il prestito di Castillejo, dal momento che non può affrontare un trasferimento definitivo, anche se includerebbe un’opzione di acquisto per l’estate 2022. Nel caso in cui lo spagnolo tornasse in patria sarebbe di fatto il potenziale sostituto di Fekir.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @samucastillejo (@samucastillejo)