Home Calciomercato Calciomercato Juventus, conti in rosso: “Possibile cessione di giocatori”

Calciomercato Juventus, conti in rosso: “Possibile cessione di giocatori”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:25
CONDIVIDI

Ieri la Juventus ha approvato il bilancio relativo all’ultimo semestre, registrando un rosso da quasi 114 milioni di euro. Un importante buco, dovuto anche all’emergenza Covid, che potrebbe portare Agnelli a “sacrificare” alcuni big?

Calciomercato Juventus
Agnelli © Getty Images

L’ultimo semestrale, al 30 dicembre 2020, è di quelli preoccupanti in casa Juventus. I bianconeri hanno registrato un altro importante rosso per quanto riguarda il bilancio, comunicando un buco di quasi 114 milioni di euro. Una cifra importante, dovuta anche all’emergenza Covid (e ai mancati incassi dalla vendita dei tagliandi, tra gli altri, di Stadio e Museo) ma che non può essere limitata alla situazione di pandemia.

Il rosso registrato dai campioni d’Italia è di quelli che devono far riflettere anche sulle strategie future per quanto riguarda la parte sportiva, al punto che Agnelli e Paratici potrebbero mettere in preventivo qualche cessione “di lusso” pur di aggiustare i conti societari.

Nel documento diramato dopo l’ultimo CDA, infatti, tra le altre cose si legge anche come la Juventus “… potrebbe far ricorso ad operazioni di cessione di diritti alle prestazioni sportive di calciatori”.

Leggi anche–> Juve, le ultime di mercato 

Calciomercato Juventus, chi può partire

Dybala
Dybala (© Getty Images)

Questo non significa che sicuramente tra qualche mese ci saranno delle cessioni “illustri“. Significa, però, che i bianconeri potrebbero far fronte alle perdite anche vendendo qualche giocatore della rosa. Soprattutto se sul campo Pirlo non dovesse raggiungere risultati sportivi che garantirebbero un po’ di liquidità.

L’uomo con maggior mercato è sicuramente Dybala (in scadenza nel 2022), ma anche Ronaldo potrebbe rientrare nel novero dei “sacrificati” soprattutto a causa del suo ingaggio monstre. Il giocatore che garantirebbe il maggior incasso sarebbe de Ligt, per una questione anagrafica oltre che tecnica, ma difficilmente la Juve vorrà privarsi del difensore olandese.

Intanto domani sarà campionato per la Juve, attesa alla difficile trasferta di Verona. Le due squadre in campo così?

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Gunter, Lovato; Lazovic, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Lasagna. All. Juric
Juventus (4-4-2): Szczesny; Dragusin, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Ramsey, Chiesa; Kulusevski, Ronaldo. All. Pirlo