Home Calciomercato Calciomercato Inter, la Superlega porta il top player

Calciomercato Inter, la Superlega porta il top player

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:13
CONDIVIDI

Calciomercato Inter: mentre tutto il mondo del calcio, e non, parla della neonata Superlega, nei vari club si continuano a pianificare le strategie di mercato in vista della prossima stagione. Marotta può dare la caccia al top player.

Beppe Marotta
Beppe Marotta © Getty Images

3 miliardi e mezzo di investimento iniziale nella Superlega, soldi che verranno distribuiti tra i vari club partecipanti per risollevare le rispettive economie dopo la crisi dovuta al Covid e investire con maggior forza sul mercato. In casa Inter ci si avvia verso la conquista dello scudetto numero 19 della storia nerazzurra e intanto Marotta con Ausilio sondano il terreno per arrivare a nuovi giocatori che possano alzare il livello qualitativo della squadra di Conte.

Per tornare competitivi anche in Europa serviranno giocatori di tecnica ed esperienza internazionale, e la squadra mercato dell’Inter pare aver già (da tempo) individuato il rinforzo ideale: Angel Di Maria. L’argentino ha da poco rinnovato con il PSG fino al 2022 ma nonostante questo Marotta non demorde. I soldi per l’ex Real e United potrebbero proprio arrivare grazie alla Superlega.

Leggi anche–> Inter, le ultime di mercato 

Calciomercato Inter: all in su Di Maria

Di Maria – © Getty Images

Di Maria ha rinnovato da poche settimane con il PSG: un accordo fino al 2022 che non blinda, tutt’altro, il calciatore argentino. Il numero 11 dei parigini è attratto soprattutto dall’idea di poter giocare con Messi (dato per papabile innesto proprio dei francesi), quindi qualora la Pulce non dovesse arrivare il suo connazionale valuterebbe anche un eventuale trasferimento.

L’Inter segue con interesse e attenzione la vicenda, consapevole che ci vorrà un importante sforzo economico per convincere sia il PSG che, soprattutto, il calciatore. Di Maria infatti guadagna 13 milioni di euro in Ligue 1, quindi Marotta dovrà presentare un’offerta adeguata per riuscire a convincere il Fideo.

Con la Superlega, però, potrebbero cambiare molti scenari di mercato.