Home Calciomercato Calciomercato Inter, sirene inglesi per Lukaku: chi lo vuole

Calciomercato Inter, sirene inglesi per Lukaku: chi lo vuole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:19
CONDIVIDI

Se Suning non dovesse riuscire, a da qui ai prossimi mesi, a trovare acquirenti ai quali vendere le azioni della società non è escluso che in estate ci possa essere una dolorosa cessione sul mercato.

Calciomercato Inter, ecco il nuovo esterno destro per Conte. Beppe Marotta ha individuato il sostituto di Young.
Beppe Marotta (© Getty Images)

In casa Inter si procede spediti verso la conquista dello scudetto. Un tricolore che manca ormai da 11 anni sulla sponda nerazzurra del Naviglio e che Conte è vicinissimo a centrare al suo secondo tentativo. Questa sera grande occasione per allungare ulteriormente sul Milan secondo in classifica: a San Siro arriva il Sassuolo privo molto probabilmente dei suoi giocatori che hanno partecipato all’ultimo ritiro azzurro.

Marotta e Ausilio in tutto ciò pensano al mercato e a come poter rinforzare una squadra che in Italia ha dimostrato aver pochi rivali. La preoccupazione maggiore deriva però dalla situazione societaria: se Suning non dovesse riuscire a vendere le azioni del club potrebbe esserci una cessione importante. E attualmente il giocatore di maggior valore è Romelu Lukaku.

Che possa essere il sacrificato di lusso in caso di necessità? Per lui suonano sirene inglesi, con un’ex squadra che lo rivorrebbe in rosa.

Leggi anche–> Inter, le ultime news di mercato 

Calciomercato Inter, parte Lukaku? Lo vuole il Chelsea

Lukaku esultanza
Lukaku © Getty Images

Difficile pensare a un’Inter senza il suo numero 9, valutato non meno di 80 milioni dai nerazzurri. In Inghilterra però si registra l’interesse del Chelsea, squadra in cui il belga aveva già militato da giovanissimo. La sensazione è che ogni offerta verrà respinta con forza, a meno di precise indicazioni dalla Cina. I blues intanto monitorano la situazione e attendono il da farsi.

In tutto ciò Conte continua a preparare la sfida di questa sera contro il Sassuolo. Pochi dubbi di formazione per i due tecnici, squadre in campo con questi uomini?

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Darmian; Hakimi, Gagliardini, Barella, Eriksen, Young; Lautaro, Lukaku

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Chiriches, Kyriakopoulos; Maxime Lopez, Obiang; Boga, Djuricic, Traore; Raspadori

Lukaku decisivo anche a Bologna