Home Calciomercato Calciomercato Inter, rivoluzione totale: via Conte, pronti 3 colpi in Serie A

Calciomercato Inter, rivoluzione totale: via Conte, pronti 3 colpi in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:38
CONDIVIDI

Calciomercato Inter, rivoluzione totale: via Conte, pronti 3 colpi in Serie A

Conte Calciomercato Inter
Antonio Conte / Getty Images

L’Inter potrebbe non ripartire da Antonio Conte nella prossima stagione. Nonostante i buoni risultati ottenuti sino a questo momento, con la squadra in piena lotta per lo scudetto, la proprietà e l’allenatore potrebbero separarsi. Il nome che stuzzica la società è quello di un allenatore emergente che negli ultimi anni ha fatto molto parlare di sé, soprattutto quest’anno: si tratta di Roberto De Zerbi del Sassuolo, tecnico che ha dato un’impronta importante ai neroverdi sul piano del gioco e di conseguenza sui risultati. La scelta ricadrebbe per una ventata di freschezza e novità per quanto concerne il progetto tecnico, con un gioco votato all’attacco e messo a punto in maniera differente. De Zerbi arriverebbe perché caldeggiato fortemente da Carnevali, l’attuale ‘capo’ del Sassuolo che in queste ultime ore è stato accostato all’Inter in vista di un possibile addio anche di Marotta. Dunque, una doppia scelta forte, decisa che sa di scommessa e che avrebbe un forte impatto anche sul mercato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, lite improvvisa con Conte: addio a gennaio!

Calciomercato Inter, rivoluzione totale: via Conte, pronti 3 colpi in Serie A

Con De Zerbi in panchina sarebbero diversi i nomi da accostare al mercato in entrata dei nerazzurri. Il modulo sarebbe decisamente diverso rispetto a quello di Conte: dal 3-5-2 si passerebbe al 4-3-3 o al 4-2-3-1 di spallettiana memoria, dunque un cambio netto di interpretazione di gioco e della prestazione dei singoli. E proprio in quest’ottica ecco le novità più stuzzicanti: all’Inter potrebbero interessare giocatori come Locatelli, Boga e Berardi, quest’ultimo spesso accostato ai nerazzurri negli ultimi anni. Locatelli è il sogno di mercato da diversi mesi e l’Inter gradirebbe prenderlo per due motivi: ringiovanire un reparto e un ruolo che appartiene a Brozovic, che potrebbe partire, e fare uno sgarbo al Milan che l’ha ceduto troppo frettolosamente. Per lui e per Berardi servirebbero almeno 60 milioni di euro, una cifra che aumenterebbe di circa altri 30 milioni se aggiungessimo anche il cartellino dell’ex Chelsea, giocatore che soprattutto nella passata stagione ha disputato una stagione di alto livello. Con i due esterni e il nuovo regista, l’Inter cambierebbe decisamente volto e si preparerebbe a diventare una squadra in grado di poter giocare un calcio propositivo e diverso visto all’opera negli ultimi anni.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Messi-Inter, la bomba è sganciata: “Offerta vera”