Home Calciomercato Calciomercato Inter, il punto sull’attacco: la situazione

Calciomercato Inter, il punto sull’attacco: la situazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30
CONDIVIDI

Calciomercato Inter, il punto sull’attacco: la situazione

conte inter
Getty Images

L’attacco dell’Inter è un rebus. Il vice Lukaku agita i sonni di Antonio Conte e Marotta sta cercando la giusta soluzione per tutti. Sembra però sfumare la pista Milik, bomber polacco in scadenza a fine stagione con il Napoli. L’a.d. ha pronto un quadriennale da 4,5 milioni di euro a stagione ma solo se arrivasse a parametro zero, condizione che in casa Inter prende quota perché non avrebbero la minima intenzione di pagarlo 10 milioni di euro quando, tra qualche settimana, potrebbe diventare un prezioso colpo di mercato a costo zero.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, lite improvvisa con Conte: addio a gennaio!

Calciomercato Inter, il punto sull’attacco: la situazione

Capitolo‘Papu’ Gomez: la situazione non si sblocca e l’Atalanta è stata chiara: vuole 10 milioni di euro. In alternativa, Percassi sarebbe pronto a discutere alcuni giovani come Oristanio, Esposito e Pirola, giovani dal grande futuro che potrebbero essere determinanti per il buon esito dell’affare. Su Gomez ci sarebbe anche la Fiorentina e la Juventus che avrebbe addirittura tentato di inserire nell’operazione Federico Bernardeschi.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Messi-Inter, la bomba è sganciata: “Offerta vera”

In attesa di capire come si evolverà la situazione, per l’immediato resistono le candidature di Eder e Gervinho. Eder può tornare all’Inter a 34 anni e a costo zero direttamente dal Jiangsu. Anche Gervinho è sul mercato e l’Inter ci pensa concretamente visto che sembra ormai in rotta con il Parma. Pellè, ultimo nome, è anche lui a parametro zero dopo essersi svincolato dallo Shanghai Shenhua.