Home Calciomercato Calciomercato, colpo Joao Pedro in Serie A

Calciomercato, colpo Joao Pedro in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:05
CONDIVIDI

Il futuro di Joao Pedro potrebbe essere lontano da Cagliari ma ancora in Serie A. L’attaccante brasiliano infatti è finito nel mirino del Bologna, a caccia di una punta per la prossima stagione.

Joao Pedro
Joao Pedro © Getty Images

Calciomercato Bologna, piace Joao Pedro

Possibile cambio di maglia per Joao Pedro in vista della prossima stagione. Il centravanti brasiliano è uno dei pezzi pregiati della squadra sarda e la difficile situazione di classifica dei rossoblu ha acceso le sirene di calciomercato. Al terzultimo posto con 15 punti in 23 partite, la situazione di classifica della squadra è davvero critica con cinque punti di distacco dal Torino quartultimo e ben nove dallo Spezia quintultimo. Il rischio di retrocessione è quindi alto per il club di Giulini ed alcuni pezzi da novanta della rosa potrebbero trovare nuova sistemazione.

LEGGI ANCHE >>> CAGLIARI, SCELTO IL SOSTITUTO DI DI FRANCESCO

Joao Pedro Cagliari, addio possibile

Il Bologna è da tempo alla ricerca di un centravanti che non è arrivato ne durante la sessione di mercato estiva ne durante quella invernale. Il club sta però guardando ai possibili colpi per rinforzare la rosa a disposizione di Sinisa Mihajlovic. I 39 anni di Palacio e la difficoltà di Barrow nell’adattarsi nel ruolo di centravanti hanno portato Sabatini e Bigon a guardarsi intorno per trovare una nuova punta. Il brasiliano, conoscendo al meglio il campionato italiano, rappresenterebbe una soluzione di alto livello per sistemare il reparto avanzato. La punta ha un contratto fino al giugno del 2023 con i sardi e potrebbe salutare, in caso di retrocessione, per una cifra intorno ai 10 milioni.

LEGGI ANCHE >>> INCIDENTE PER COSSU

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cagliari Calcio (@cagliaricalcio)

Cagliari, cambio in panchina

Nel frattempo il Cagliari vuole provare ad uscire dal momento difficile ed è pronto a cambiare allenatore. Esonero per Di Francesco in arrivo, nonostante il recente rinnovo di contratto e sarà Semplici a guidare la squadra nelle prossime 15 giornate. Un finale di campionato durante il quale i sardi dovranno cercare una rimonta sulle squadre che li precedono. Il tasso tecnico della rosa non si discute ma la distanza dalle rivali preoccupa e non poco i tifosi rossoblu.

LEGGI ANCHE >>> CAGLIARI-TORINO, VOTI E HIGHLIGHTS

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cagliari Calcio (@cagliaricalcio)

Le prossime due sfide contro Crotone e Bologna danno però subito la possibilità di rialzare la testa e di accorciare sulle rivali. Due turni che diranno molto sulle chances dei rossoblu di restare ancora in Serie A.