Home Calciomercato Calciomercato, addio Gomez: intesa trovata, c’è un solo ostacolo

Calciomercato, addio Gomez: intesa trovata, c’è un solo ostacolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45
CONDIVIDI

Calciomercato Inter, stretta finale per il Papu Gomez. Il calciatore argentino conta i giorni che mancano per l’addio definitivo dall’Atalanta. Rimane in nerazzurro ma va a Milano?

Futuro Gomez
Gomez (Getty Images)

Sono giorni decisivi per decifrare il futuro del Papu Gomez. Il calciatore argentino è ormai fuori rosa all’Atalanta: si allena da solo e non viene più nemmeno convocato da mister Gasperini. La Dea continua a volare anche senza il suo capitano, lo spogliatoio sembra aver metabolizzato la rottura tra l’argentino e l’allenatore e i risultati in campo danno ragione alla guida degli orobici. Anche Percassi, il presidente, si è schierato dalla parte di Gasperini, mettendo di fatto alla porta il numero 10.

Gomez vuole confermarsi ad alti livelli per meritarsi la convocazione con l’Argentina alla prossima Coppa America e, anche per questo, preferisce un top club ora rispetto ai tanti milioni del calcio arabo. Se qualche giorno fa si era parlato dell’interesse della Juventus, ora sembra che l’Inter stia stringendo per il Papu.

Leggi anche–> Inter, le ultime di mercato 

Calciomercato Inter, tutto sul Papu Gomez?

calciomercato Inter Marotta
Marotta (Getty Images)

Si parla di intesa trovata trovata tra i nerazzurri e l’entourage del Papu. A ostacolare la definitiva fumata bianca è però la mancata cessione di Eriksen. Finché il danese non verrà ceduto non ci sarà il via libera per accogliere alla Pinetina il 10 orobico. Di offerte concrete per l’ex Tottenham tra l’altro non ne sono ancora arrivate e questo temporeggiare potrebbe anche favorire la Juventus, nel caso in cui i bianconeri siano realmente interessati al giocatore.

Paratici avrebbe offerto in cambio Bernardeschi, trovando però alcune resistenze dalla parte atalantina. Con in rosa già Ilicic e Malinovskyi come mancini, l’attuale 33 bianconero risulterebbe essere un loro “doppione“.

Aggiornamenti importanti sono comunque attesi nei prossimi giorni. In casa Inter si attende solo la giusta offerta per liberare Eriksen.