Home Calciomercato Molto più di un’idea che ritorna: a giugno tentativo per Belotti al...

Molto più di un’idea che ritorna: a giugno tentativo per Belotti al Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30
CONDIVIDI

Belotti al Milan è molto più di un’idea che ritorna: potrebbe essere il capitano granata ad indossare la 9 rossonera e sostituire Ibrahimovic, destinato ai saluti.

Belotti Milan
Belotti (Getty Images)

Un amore a distanza, fin qui mai concretizzato, che però nel corso degli anni è sempre stato lì, quiescente ma pronto ad esplodere. Belotti ed il Milan, sono un po’ come due promessi sposi: da sempre sanno di essere destinati a stare insieme ma, fin qui, non sono mai riusciti a convolare a nozze.

Potrebbe essere il 2021 ad unirli, finalmente, dopo questa lunga relazione a distanza. Il capitano del Torino pare essere destinato a compiere il grande salto dopo gli europeiMilanello potrebbe così diventare la sua prossima casa. L’idea potrebbe diventare qualcosa di più concreto a breve ed infine trasformarsi in affare a giugno.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Infortunio Ibrahimovic, quando rientra: le ultime

Belotti al Milan a giugno? Cifre non proibitive

Andrea Belotti
Andrea Belotti, attaccante e capitano del Genoa / Getty Images

Belotti, che vedrà scadere il contratto con il Torino nel 2022, attenderà la proposta rossonera per sedersi al tavolo delle trattative con Cairo ed ottenere una cessione. Dopo 6 anni vissuti in granata, il Gallo ambisce ad un palcoscenico europeo ed a regalarglielo potrebbe essere proprio il Milan.

FORSE POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Calciomercato Milan, colpo a centrocampo: accordo

Le cifre dell’affare potrebbero non essere così proibitive: a 12 mesi dalla scadenza, e con il rischio di perdere il ragazzo a zero, il Torino potrebbe chiedere una cifra intorno ai 30 milioni di euro per far partire il proprio capitano alla volta della Milano rossonera.

Sarà Belotti a raccogliere l’eredità di Ibrahimovic, pronto a salutare a fine stagione, ed a a tentare di spezzare definitivamente la maledizione della maglia numero 9 del Milan?